Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Sezione dedicata a reportage fotografici e piccoli filmati inerenti all'argomento del forum.

Moderatore: Moderatori

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » venerdì 5 febbraio 2021, 22:58

Approfittando delle condizioni quasi ideali per questo tipo di escursione, ieri 4 febbraio io e Fabietto ci siamo recati in escursione sulla Gallinola..

E' stata un'escursione piuttosto impegnativa.

Arrivati al km 3,3 della S.P. 319 la più alta strada asfaltata della regione ( http://www.campanialive.it/articoli-met ... a_Campania ) ci si imbatte nella fine del tratto spalato ad una quota di circa 1400 mt.

IMG_20210204_112833.jpg


Ciò significa che per raggiungere la base del sentiero dal quale salire si dovranno percorrere 4,5 km a piedi sulla neve.

IMG_20210204_113409.jpg


La neve non era ne completamente ghiacciata ne completamente mollata ma la temperatura di circa 10° al momento della partenza lasciava presagire che avremmo fatto una gran sudata oltre che una gran fatica.



Percorriamo quindi questo lungo tratto di strada sepolta da un minimo di 60 cm di neve compattata fino a massimi eolici di oltre 150 cm. e ad un tratto si intravede la nostra meta sullo sfondo.. la cima della Campani è li.. pare a me irraggiungibile. Ma senza scoraggiarci troppo proseguiamo il cammino.

IMG_20210204_114805.jpg


Proseguiamo nonostante il sole caldo e la fatica della neve cedevole verso il punto dal quale parte il sentiero di salita

IMG_20210204_115422.jpg


In questo scatto si notano i guardrail della strada sommersi quasi del tutto dallo strato nevoso

IMG_20210204_115447.jpg


La salita prosegue sotto un sole cocente... prima di addentrarci in qualche tratto ombreggiato dalla faggeta si avvicina al nostro sguardo quella che deve diventare la nostra meta finale

IMG_20210204_121855.jpg


Eccola li che si staglia con la sua sagoma e i suoi 1923 mt di quota

IMG_20210204_121901.jpg


nel video lungo la salita pensavo non riuscissimo a farcela anche perché non conoscevo le condizioni della neve e del sentiero , ero ottimista ma non troppo insomma.. pensiero poi rivelatosi del tutto errato.



tratti all'ombra ma ero cosi accaldato che non ho rinunciato a rimanere a maniche corte

IMG-20210204-WA0033.jpg


Raggiungiamo cosi dopo 1 ora circa di cammino l'ingresso della zona dalla quale parte il sentiero

ecco il punto in versione estiva

Immagine

e ieri

IMG_20210204_123853.jpg


eccolo sempre ieri in questo 360°

#sun

Da qui inizia la salita ripida.. la prima rampa da scalare è molto ripida e faticosa cuore e polmoni per percorrere il tratto di roccette scosceso con fango e neve residua essendo esposto a sud. La fatica però è ripagata dalla vista sul lago del Matese in splendida forma

IMG_20210204_124952.jpg


si nota anche come il sole e il caldo sul versante sud facciano fondere rapidamente la neve e in inverno con sole radente l'impatto sulle ripidi pareti scoscese dei monti è micidiale per la fusione del manto.

IMG-20210204-WA0023.jpeg


Si sale questa prima rampa ripida al termine della quale , piuttosto affaticati si può già ammirare la visuale sull'anticima della Gallinola che si vede in questa foto preceduta da un paio di doline piene di neve e da un'altra ripida rampa, meno tosta della prima, che porta alla cima che affaccia sull'ultima dolina profonda prima della cima finale

IMG_20210204_130503.jpg


ecco Fabietto che si incammina nella prima di queste doline completamente imbiancate.. il paesaggio dal vivo è sublime.. la neve copre bene ogni cosa sui lati esposti all'ombra creando onde e ombre magnifiche che si stagliano sotto un cielo azzurro. L'aria è molto secca oltre che calda visto che siamo circa sui 7/8 gradi. Le foto non rendono quasi mai l'idea della quantità di neve che c'è, l'obiettivo appiattisce lo spessore e nelle immagini pare esservi solo un piccolo strato mentre in realtà non era affatto cosi.

IMG_20210204_131011 (1).jpg


Lo scenario che ci accompagna fatto i piccoli canaloni pieni di neve è stupendo, sinceramente non trovo le parole per descriverlo sono emozioni che vanno vissute.

IMG_20210204_131902.jpg


IMG_20210204_132153.jpg


Quando si arriva sulla sommità di una dolina si può optare anche per una bella scivolata con il sedere per terra all'interno di essa, cosa che abbiamo fatto più volte sia in salita che in discesa..



dopo la scivolata nella dolina si risale ancora su un altro ripido tratto che preferiamo scegliere senza neve visto che non eravamo dotati di ramponi

IMG_20210204_132838.jpg


Appena il declivio si addolcisce si può praticare la neve che cmq offre un'ottima presa sulla scarpa. Fabio ne approfitta anche per fare una bella panoramica verso il Molise , nel video si notano poco ma live si vedevano benissimo Campobasso e Ferrazzano.. si scorgeva anche il mare Adriatico, il Gargano oltre che la catena delle Mainarde del Gran Sasso e della Majella tutta. Un panorama incredibile.. Anche il mitico Corno Grande era visibile dalla cima della Gallinola.



IMG_20210204_133125.jpg


eccoci cosi giunti sull'anticima a quota 1900 che si affaccia su un panorama unico. In primo piano la dolina finale che porta alla cima della Gallinola e alle sue spalle il monte Miletto, la cima molisana con i suoi 2050 mt.



Anche il vento qui spira forte un pò fastidioso ma non tanto vista la temperatura elevata per quella quota di circa 7°



una bella scivolata giù nella dolina finale e dal suo interno completamente bianco candido sotto un cielo azzurro spettacolare scatto questa foto

IMG_20210204_134158.jpg


La cima della Gallinola a questo punto è a un passo solo un'ultima salita sulla neve per raggiungerla da un paradiso bianco candido senza vento essendo all'interno della dolina..

IMG_20210204_134207 (1).jpg


Ecco la foto della catena del G.Sasso e della Maiella, purtroppo lo scatto con cellulare non rende bene e il corno Grande non si vede nella foto ma era nettamente visibile live.

IMG_20210204_134251.jpg


In questo video di Fabio si apprezza abbastanza bene l'ampiezza di questa ultima dolina sotto la cima piena zeppa di neve, mentre io mi appresto a raggiungere Fabio per poi dirigermi per primo sulla cima.



Ecco la Majella in questo scatto con zoom di Fabio

majella.jpg


Ed eccoci qui finalmente a percorrere gli ultimi passi verso la vetta della nostra regione.



Dalla vetta ovviamente si può osservare bene ora la sagoma del Monte Miletto con i suoi 2050 mt di quota.

miletto.jpg


IMG_20210204_134652.jpg


un selfie con lui non ce lo si può negare :-bd

IMG_20210204_134703.jpg


Il lago da qui è molto più bello anche se intorno è spoglio dalla neve

lagoneve.jpg


Il falsopiano di quota con la Majella e il Gran Sasso a fare da sfondo

IMG_20210204_134719.jpg


Siamo in cima e ci immortaliamo su di essa con la gioia di una fatica che ripaga di un'emozione unica che solo la montagna sa offrire a chi la ama.

Ecco Fabio

IMG_20210204_134756.jpg


e questo sono io con il Miletto alle spalle

IMG_20210204_134901.jpg


ecco la piccola cresta di cima con lo sfondo sempre dei monti abruzzesi dalle Mainarde a sinistra alla Majella a destra passando per il Gran Sasso al centro

IMG_20210204_135137.jpg


IMG_20210204_135200 (1).jpg


ecco uno scatto del versante nord della montagna che come si può notare è bello zeppo di neve.. le ombre delle creste nevose modellate dal vento e della mia figura giocano insieme sul manto bianco che declivia ripido verso il versante molisano

IMG_20210204_135216.jpg


IMG_20210204_135226.jpg


essere sulla cima significa poter godere dell'immacolato manto bianco candido presente, un qualcosa di unico, magnifico...

IMG_20210204_135817.jpg


Fabio si stende sulla neve e si rilassa

IMG_20210204_135803.jpg


io invece tiro fuori il termometro portatile e provo a misurare la temperatura e l'ur % che dopo cinque minuti si assesta su questi valori..

IMG_20210204_140241.jpg


anzi a dire il vero è calato sino a 6.4° ma cmq è una misurazione approssimativa avrei avuto bisogno di schermo solare a 1,6 mt dal suolo

Arriva purtroppo il momento di rientrare e a malincuore dobbiamo salutare la nostra amata vetta ma lo facciamo comunque divertendoci come sempre



Fabio non resiste e bacia la neve della sua amata montagna prima di proseguire verso le nuove discese

IMG_20210204_141709.jpg


Giunti sull'anticima decido se scendere con una lunga slittata nella dolina sottostante o se evitare la lunga scivolata...

IMG_20210204_142655.jpg


il timore di non frenarci ci fa in un primo momento propendere per la seconda scelta, ma poi dico a Fabio , dai un pò di adrenalina ci vuole.. e decidiamo di lanciarci in questa lunghissima scivolata di decine di metri verso il basso..



La lunghissima scivolata mi porta alla base della dolina mentre Fabio non riesce a scivolare bene a causa dello zaino e da un certo tratto in poi decide di scendere giulivo sulla neve correndo...



Verso il termine della nostra discesa Fabio mi scatta questa foto accanto ad un poderoso accumulo nevoso presente in loco

IMG_20210204_144207.jpg


Con tanta stanchezza nelle gambe ce ne torniamo sulla strada percorsa all'andata sempre sepolta da tanta neve che ora però con le ore calde del giorno alle spalle cede un pò di più sotto i nostri piedi causando anche un paio di , non immortalate, cadute..

IMG_20210204_152310.jpg


IMG_20210204_152253.jpg


Si conclude cosi questo reportage su questa bellissima escursione partita alle 11.30 e terminata con il rientro all'auto alle 15.30 circa. 18 km circa percorsi con un dislivello di circa 500 mt
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
leo95nf
Tramontana
Tramontana
Messaggi: 5041
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda leo95nf » venerdì 5 febbraio 2021, 23:16

Fantastico reportage ragazzi, me lo sono goduto tutto! :D
Traspare sia quel divertimento genuino che quel sentimento di totale immersione nel paesaggio che solo un amante della neve può capire.
Bellissimo tutto, peccato che qualche video non va!
Fantastico, davvero!
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
http://www.campanialive.it/dati-meteo.asp?stazione=maranodinapoli

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » venerdì 5 febbraio 2021, 23:19

leo95nf ha scritto:Fantastico reportage ragazzi, me lo sono goduto tutto! :D
Traspare sia quel divertimento genuino che quel sentimento di totale immersione nel paesaggio che solo un amante della neve può capire.
Bellissimo tutto, peccato che qualche video non va!
Fantastico, davvero!


vai ricarica ora li vedi.. era la privacy impostata male ;)
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
leo95nf
Tramontana
Tramontana
Messaggi: 5041
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda leo95nf » venerdì 5 febbraio 2021, 23:28

Bellissimi!
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
http://www.campanialive.it/dati-meteo.asp?stazione=maranodinapoli

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3595
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda fiocco » venerdì 5 febbraio 2021, 23:37

Spettacolo... non ci sono parole :x

Avatar utente
sannio_snow
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 10333
Iscritto il: domenica 29 settembre 2013, 18:00
Località: Campoli del Monte Taburno (BN) 445 mslm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro2
Fotocamera: Samsung SNH-E6440BN+Canon PowerShot A580
Sistema Operativo: Win7 e Win10
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda sannio_snow » sabato 6 febbraio 2021, 13:57

Spettacolo assoluto, grandissimo reportage Mario!

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » sabato 6 febbraio 2021, 14:41

grazie amici
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Neve83
Tornado
Tornado
Messaggi: 15304
Iscritto il: venerdì 5 febbraio 2010, 16:02
Località: Atripalda(AV) 314m slm
Stazione meteo: Oregon e Explore Scientific
Fotocamera: Sony 14.1 Mp-Huawei P9 plus-Nokia Lumia
Sistema Operativo: Windows 10 Pro
Località: Atripalda - altitudine minima 276m slm - altitudine massima 553m slm

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Neve83 » sabato 6 febbraio 2021, 14:43

Bel racconto dettagliato come sempre.. Fabietto ti ha anticipato con le foto :D
Cade la neve: tutt'intorno è pace. ❄ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄
Immagine

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » sabato 6 febbraio 2021, 14:50

Fabiett ha fatt nu casin... =))
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 8633
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Giglio rosso » sabato 6 febbraio 2021, 16:36

bellissimo reportage :ymapplause: :ymapplause: le foto sono stupende, quando ho tempo mi riprometto di leggere con attenzione tutto il diario della giornata , bravi. :good:
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

Avatar utente
sandro
Grecale
Grecale
Messaggi: 1913
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 22:34
Località: nemo me impune lacessit
Stazione meteo: 11 finestre aperte a sud ed a nord
Fotocamera: coolpix5600 L'ho ritrovata in Francia
Sistema Operativo: Operato alle tonsille ed a due anche
Località: Un giorno la paura busso' alla porta, il coraggio ando' ad aprire e non trovo' nessuno
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda sandro » sabato 6 febbraio 2021, 19:24

va beh,non c'è trippa per gli 8 gatti degli altri siti meteo
grandissimi giovincelli,Mario e Fabietto

che invidia
Assenza,
più acuta presenza.
Attilio Bertolucci, Sirio. 1929

Sono Lombardo al 51%
Campano Al 49%
Odio i termini inglesi.
Parliamo e scriviamo italiano,grazie.

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » sabato 6 febbraio 2021, 19:28

sandro ha scritto:va beh,non c'è trippa per gli 8 gatti degli altri siti meteo
grandissimi giovincelli,Mario e Fabietto

che invidia


:ymhug: :x :x
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
finnmark
Grecale
Grecale
Messaggi: 1669
Iscritto il: mercoledì 25 settembre 2013, 10:29
Località: Calvi (BN) 380 m.s.l.m
Stazione meteo: oregon
Sistema Operativo: windows 7

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda finnmark » domenica 7 febbraio 2021, 1:14

Che spettacolo. Sia le foto che il resoconto veramente fantastici. Complimenti!!

Avatar utente
verdeirpinia
Tramontana
Tramontana
Messaggi: 6932
Iscritto il: domenica 12 dicembre 2010, 12:20
Località: avellino

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda verdeirpinia » domenica 7 febbraio 2021, 12:07

complimenti mario e fabietto

io feci la gallinola a fine agosto con alberto di benevento.... in mattinata facemmo il monte miletto 2050 metri ... al pomeriggio la gallinola ... per lo stesso sentiero che avete fatto voi .... con un caldo bestiale
NUTRO PROFONDA STIMA VERSO L'UOMO GIGI D'AGOSTINO: UNA STIMA CHE VA' AL DI LA' DEL SUO PERCORSO MUSICALE, MA CHE NASCE DALL'UMILTA', SENSIBILITA' , DOLCEZZA CON CUI IL D'AGOSTINO PITTURA LE SUE EMOZIONI MUSICALI E CHE RENDE REALI LE MIE SENSAZIONI

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 20348
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Ombra84 » lunedì 15 febbraio 2021, 11:23

Complimenti :p
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20715
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda noqot » lunedì 15 febbraio 2021, 20:37

Mi era sfuggito questo topic .. bravissimi .. bella escursione
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » lunedì 15 febbraio 2021, 23:03

Escursione magnifica.. me la ricorderò a lungo... a dire il vero anche l'acido lattico nelle mie gambe me l'ha ricordato a lungo =))
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 18470
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Fabietto17 » lunedì 15 febbraio 2021, 23:21

Iceman ha scritto:Escursione magnifica.. me la ricorderò a lungo... a dire il vero anche l'acido lattico nelle mie gambe me l'ha ricordato a lungo =))

Io che sono allenato ci ho messo 5/6 gg per riprendermi
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 517 mm

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 33715
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Iceman » lunedì 15 febbraio 2021, 23:21

diciamo pure che è stata un overdose.. cmq da ripetere assolutamente
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fefè
Uragano
Uragano
Messaggi: 10536
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2013, 12:36
Località: Fisciano (SA) - 163 m.s.l.m.
Fotocamera: Nokia N97 Mini
Sistema Operativo: Windows 7 Enterprise 32 bit
Località: Italy
Contatta:

Re: Escursione invernale sulla cima della Campania La Gallinola 1923

Messaggioda Fefè » martedì 16 febbraio 2021, 15:52

Complimenti per l'escursione! :)


Torna a “Reportage fotografici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti