Terremoti parliamone qui...

Segnalazioni, notizie e scambio informazioni su tutto ciò che accade in Campania.
Avatar utente
Vincenzo Rosolia
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 2253
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 18:57
Località: Scorzo 475mt. -Sicignano degli Alburni
Stazione meteo: LaCrosse WS3600
Fotocamera: Fujifilm Finepix S1500
Sistema Operativo: XP
Località: Scorzo 470 mt - Sicignano degli Alburni 610 mt
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Vincenzo Rosolia » martedì 7 aprile 2009, 23:46

"piccola" scossa anche in sila poco più di un'oretta fa:

3.2 della scala richter
"Voglio sentire l'atmosfera di famiglia, di conforto e di relax quì tra di noi".........

Stazione Meteo Scorzo

Sito web Sicignanometeo

Avatar utente
Vincenzo Rosolia
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 2253
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 18:57
Località: Scorzo 475mt. -Sicignano degli Alburni
Stazione meteo: LaCrosse WS3600
Fotocamera: Fujifilm Finepix S1500
Sistema Operativo: XP
Località: Scorzo 470 mt - Sicignano degli Alburni 610 mt
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Vincenzo Rosolia » mercoledì 8 aprile 2009, 0:01

Epicentro sempre nel molisano altre 2 scosse

Ore 23:34 4.2 Scala richter
Ore 23:39 3.7 Scala richter

uff.....
"Voglio sentire l'atmosfera di famiglia, di conforto e di relax quì tra di noi".........

Stazione Meteo Scorzo

Sito web Sicignanometeo

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3357
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda fiocco » mercoledì 8 aprile 2009, 10:52

sei sicuro, molisano? ma sul sito ingv non c'è niente :-\ . Dove li hai visti?

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3357
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda fiocco » mercoledì 8 aprile 2009, 10:59

Vincenzo ti sarai confuso, sarà stata l'ora tarda... :p

Avatar utente
sandro
Grecale
Grecale
Messaggi: 1622
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 22:34
Località: nemo me impune lacessit
Stazione meteo: 11 finestre aperte a sud ed a nord
Fotocamera: coolpix5600 L'ho ritrovata in Francia
Sistema Operativo: Operato alle tonsille ed a due anche
Località: Un giorno la paura busso' alla porta, il coraggio ando' ad aprire e non trovo' nessuno
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda sandro » mercoledì 8 aprile 2009, 11:38

La ragione si fa adulta e vecchia; il cuore resta sempre ragazzo.(I. Nievo)

Assenza,
più acuta presenza.
Attilio Bertolucci, Sirio. 1929

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3357
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda fiocco » mercoledì 8 aprile 2009, 11:43

Sandro, senza parole...

Avatar utente
Vincenzo Rosolia
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 2253
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 18:57
Località: Scorzo 475mt. -Sicignano degli Alburni
Stazione meteo: LaCrosse WS3600
Fotocamera: Fujifilm Finepix S1500
Sistema Operativo: XP
Località: Scorzo 470 mt - Sicignano degli Alburni 610 mt
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Vincenzo Rosolia » mercoledì 8 aprile 2009, 11:44

fiocco ha scritto:Vincenzo ti sarai confuso, sarà stata l'ora tarda... :p



fiocco ti ricordo che all'orario dell'INGV devi aggiungerci due ore per trasformarlo in orario italiano ;) ......cmq queste tra l'altro sono state scosse riprese anche in diretta ieri sera su porta a porta....
"Voglio sentire l'atmosfera di famiglia, di conforto e di relax quì tra di noi".........

Stazione Meteo Scorzo

Sito web Sicignanometeo

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3357
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda fiocco » mercoledì 8 aprile 2009, 11:47

ma il problema non è l'orario, è la localizzazione.... volevi dire aquilano... ;)
In molise non c'è stato niente, almeno che io sappia....

Avatar utente
Vincenzo Rosolia
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 2253
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 18:57
Località: Scorzo 475mt. -Sicignano degli Alburni
Stazione meteo: LaCrosse WS3600
Fotocamera: Fujifilm Finepix S1500
Sistema Operativo: XP
Località: Scorzo 470 mt - Sicignano degli Alburni 610 mt
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Vincenzo Rosolia » mercoledì 8 aprile 2009, 11:52

ah...sì questo sì.... ;) ....

Cmq c'è troppo rammarico.......veramente non doveva accadere una cosa del genere......meno male due miei cugini che studiavano lì sono riusciti ad uscire dalle proprie abitazioni......e mio zio con la famiglia era già uscito dopo le scosse della mezzanotte quindi tutto ok anche a lui.......
"Voglio sentire l'atmosfera di famiglia, di conforto e di relax quì tra di noi".........

Stazione Meteo Scorzo

Sito web Sicignanometeo

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3357
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda fiocco » mercoledì 8 aprile 2009, 11:55

meno male, almeno qualche notizia positiva

Avatar utente
Vincenzo Rosolia
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 2253
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 18:57
Località: Scorzo 475mt. -Sicignano degli Alburni
Stazione meteo: LaCrosse WS3600
Fotocamera: Fujifilm Finepix S1500
Sistema Operativo: XP
Località: Scorzo 470 mt - Sicignano degli Alburni 610 mt
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Vincenzo Rosolia » mercoledì 8 aprile 2009, 13:12

altra scossa 12:34 3.1 scala richter
"Voglio sentire l'atmosfera di famiglia, di conforto e di relax quì tra di noi".........

Stazione Meteo Scorzo

Sito web Sicignanometeo

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 28515
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Iceman » mercoledì 8 aprile 2009, 15:50

Qui il sismografo aggiornato in tempo reale ogni 5 min...

http://www.webcampania.it/terremoti/
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 28515
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Iceman » mercoledì 8 aprile 2009, 15:53

sheik ha scritto:ho appena fatto una chiacchierata con il mio amico di ritorno ieri sera dall'aquila insieme riflettevamo che gli edifici relativamente nuovi costruiti dai privati,tutti hanno resistito, quelli pubblici tutti sono crollati o hanno avuto ingenti danni
stamattina zichichi a radio1 sosteneva che anche per i centri storici abbiamo attualmente, ed esistono le tecnologie per metterli in sicurezza, sopra qualcuno sosteneva che non era possibile, si tratta solo di volontà politica ed economica
siamo abituati a spendere tantissimo dopo i disastri e pochissimo per la prevenzione


Da notizie di ex colleghi che vivono li posso affermare che hanno retto anche alcuni edifici più vecchi a dispetto di altri più recenti che di fianco a loro hanno subito enormi danni...

Un mio ex collega che si è costruito casa nuova a meno di 1km in linea d'aria da Onna la frazione completamente distrutta, non ha subito alcun danno alla propria struttura...
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3357
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda fiocco » mercoledì 8 aprile 2009, 16:11

perfetto... stavo per chiederti il link ;)

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19107
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda noqot » mercoledì 8 aprile 2009, 18:01

Inizio a credere che la prossimità all'epicentro sia solo uno dei criteri per valutare quanto possa essere devastante un terremoto per una data località.
Mi spiego.
Prendiamo il terremoto del 1980: leggo su wikipedia che l'epicentro fu nel Comune di Conza della Campania.
Ebbene tale Comune, in linea d'aria è praticamente equidistante da Salerno est (49 km), Avellino (km 46) e Potenza (km 47). Allora come si spiega che le due città appenniniche furono molto danneggiate e Salerno quasi per niente?
Crolli si ebbero pure a Napoli (a 92 km dall'epicentro!); ricordo, seppur confusamente, di due palazzine a Nocera I., prospicienti, costruite dalla stessa impresa e contemporaneamente: una crollò, l'altra pochissimi danni!
Come si spiega?
Volendo scartare l'ipotesi che a Salerno non ci sia stata speculazione negli anni '50 - '70 (ipotesi irrealistica, vedasi i crolli senza ragione che avvengono ogni tanto), mi viene il sopetto che incidano molto sui danni tutta una serie di fattori che rendono impossibile spiegare la violenza del fenomeno solo parametrandola ai gradi Richter.
Tali fattori potrebbero essere (ma sono ipotesi mie o che ho orecchiato): il tipo di terreno, la presenza di corsi d'acqua, ma anche il modo di propagazione dell'onda tellurica (questa ipotesi credo sia alla base della linea difensiva degli imputati per il crollo della scuola a S. Giuliano di Puglia).
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1739
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Blizzard » mercoledì 8 aprile 2009, 19:16

Il terremoto consiste nella propagazione nella matrice rocciosa della crosta terrestre di onde elastiche di compressione/depressione. Tali onde sono equivalenti ad una migrazione di enormi quantitativi di energia. Tali onde elastiche subiscono fenomeni di riflessione e di rifrazione, al pari di un onda del mare che impatta su di un molo riflettendosi o di un'altra che arrivando su fondali meno profondi subisce un cambiamento della direzione di propagazione. Nel sottosuolo ci sono strutture geologiche complesse, con superfici di discontinuità in termini di compattezza (faglie e similari) e caratteristiche meccaniche in senso più generale. Quindi quando il sottosuolo viene percorso da onde elastiche, queste ultime possono essere deviate, fatte convergere, rallentate da queste particolarità geologiche. Queste particolarità geologiche possono causare effetti profondamente diversi a seconda della direzione di provenienza delle onde elastiche. Quindi un terremoto, per esempio, con epicentro a 100 km a N di Napoli 6° Richter ed uno di pari intensità a SE di Napoli, sempre a 100 km, con ipocentro alla stessa profondità, possono causare sulla città partenopea effetti significativamente diversi.
E anche questa considerazione evidenzia, ancora una volta, la enorme difficoltà di prevedere in anticipo tutto ciò che riguarda un terremoto.

Blizzard

Avatar utente
Antonio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 3424
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 9:59
Località: Avellino loc. Valle (385 m)
Stazione meteo: Davis VP2
Fotocamera: NGM Forward Escape - Sony DSC-W310
Sistema Operativo: Windows 7
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Antonio » giovedì 9 aprile 2009, 0:00

Impeccabile blizz!
;)

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 18461
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Ombra84 » giovedì 9 aprile 2009, 0:21

Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Antonio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 3424
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 9:59
Località: Avellino loc. Valle (385 m)
Stazione meteo: Davis VP2
Fotocamera: NGM Forward Escape - Sony DSC-W310
Sistema Operativo: Windows 7
Contatta:

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Antonio » giovedì 9 aprile 2009, 0:26

Azz!!!
:( :(

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 15777
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Fortissima scossa di terremoto a L'Aquila

Messaggioda Fabietto17 » giovedì 9 aprile 2009, 8:46

Mi dispiace Antò!
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02


Torna a “Notizie LIVE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite