Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Avvisi e comunicati circa le novità e la manutenzione del sito, delle webcam, delle stazioni e del forum.
Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17022
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Fabietto17 » lunedì 28 settembre 2020, 16:23

siamo curiosi cosa hanno detto?
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20274
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Picentino27 » lunedì 28 settembre 2020, 18:47

Che inciviltà
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1822
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Blizzard » lunedì 28 settembre 2020, 21:53

Fabietto17 ha scritto:siamo curiosi cosa hanno detto?


Prima di rispondere alla tua domanda ti mando un estratto della convenzione che stipulai con il comune di Torre Orsaia.

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE E LA GESTIONE FUNZIONALE
DI UN SISTEMA DI MONITORAGGIO METEOROLOGICO PER FINALITA’ DI PROTEZIONE CIVILE

TRA

il Comune di Torre Orsaia (da ora in poi Comune), con sede in Piazza Lorenzo Padulo – 84077 - Torre Orsaia (SA), P.I. 02074640651, rappresentato per il presente atto dal Sindaco p.t. Pietro D’Angelo
E

l’ing. Alberto Fortelli (da ora in poi Professionista) nato a Napoli il 18/07/1962, con studio in Napoli alla Via Pietro Castellino n°88, CF: FRTLRT62L18F839P – PI: 05858131211, iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Napoli al N°10925.

Premesso :

- che l’area geografica in cui ricade il Comune presenta una collocazione rispetto alla struttura orografica al contorno che favorisce fenomeni pluviometrici di notevole rilevanza;
- che, a piena conferma di quanto sopra, nel recente passato si sono avuti eventi meteorici di grande rilevanza, tali da aver portato a forme di coinvolgimento del tessuto geologico, con dissesti e colate di fango e detriti;

Considerato :

- che è prevedibile il ripetersi di tali fenomenologie meteoriche;
- che le attuali tecnologie mettono a disposizione sistemi in grado di monitorare in tempo reale l’evoluzione dei fenomeni meteorologici avversi, in qualsiasi forma essi si manifestino, consentendo agli Enti interessati di poter prendere iniziative volte alla riduzione del livello di rischio.
Tutto quanto sopra premesso e considerato, tra le parti così come sopra individuate

SI STIPULA QUANTO SEGUE

Art. 1
(Oggetto)
La presente Convenzione regolamenta la realizzazione, nonché la gestione funzionale, di un sistema di monitoraggio meteorologico avente quale finalità primaria quella di fornire una tempestiva informazione meteorologica che consenta alla competente struttura operativa di Protezione Civile di prendere iniziative volte alla protezione da eventuali fenomeni di “flash flood” (alluvioni lampo) e “debris flow” (colate detritiche rapide) che dovessero occorrere. Restano esclusi dalla presente Convenzione la fornitura delle apparecchiature e dei componenti HW/SW nonché ogni attività di interpretazione e/o analisi del flusso dei dati rilevati dalla strumentazione meteorologica, ai fini della attivazione di procedure di Protezione Civile.

Art. 2
(Descrizione del sistema)
Il sistema da realizzare è costituito da un gruppo sensori esterni (pluviometro, termometro, anemometro, igrometro) che trasmette i dati via wireless a due diverse linee di trasferimento dati, ciascuna avente funzione di riserva attiva dell’altra. Le linee sono composte dai seguenti componenti:

• Sensori esterni
- Gruppo sensori esterni autoalimentato - wireless (comune ad entrambe le linee)

• Linea 1
- Unità interna wireless di acquisizione dati meteo
- Collegamento diretto a linea telefonica con ADSL tramite cavo di rete (SW – Datalogger);

• Linea 2
- Modem GSM-GPRS autoalimentato con pannello solare,
- Canone attivazione e piano tariffario relativo a trasmissione dati ogni 5 min.

• Server di acquisizione dati connesso ad internet con SW dedicato, dotato di idoneo gruppo di continuità, sul quale elaborare tutti i dati meteo provenienti dalle due linee e gestire l’invio di allarmi via e-mail attraverso internet per raggiungere in tempo reale dispositivi mobili (smartphone-palmari-pc) dotati di client e-mail attivo.
Il PC-server con tastiera, mouse e schermo LCD, il gruppo di continuità ed una presa multipla, sono messi a disposizione dal Comune).

Il sistema costituente la Linea 1 consente di trasmettere messaggi di allarme mediante posta elettronica verso qualsiasi indirizzo e-mail (N°1 indirizzo), anche su smartphone.
L’installazione sul server di specifici SW consentirà l’invio di e-mail multiple a più indirizzi e-mail e la selezione di un maggior numero di tipologie di allarme disponibili.

Art. 3
(Adempimenti delle parti)
Il Professionista, a seguito della stipula della presente Convenzione, si impegna:

a) ad eseguire ogni tipologia di attività necessaria e/o opportuna per la realizzazione a perfetta regola d’arte del sistema di monitoraggio meteorologico (sopralluogo preliminare, installazione sensori nel punto che massimizza la qualità del servizio, configurazione del software dedicato);
b) ad effettuare un controllo giornaliero sulla qualità del funzionamento dello stesso per il 1° anno dalla data di installazione;
c) ad effettuare una gestione del sistema da remoto tramite idonei programmi di telecontrollo per il primo anno dalla data di installazione;
d) ad effettuare N°1 intervento di controllo e manutenzione ordinaria all’8° mese dalla installazione;
e) ad effettuare interventi straordinari sul sito di installazione che si rendessero necessari per ristabilire il funzionamento del sistema, alle condizioni economiche di cui all’art.5;
f) a svolgere uno step formativo di N°2 ore sull’utilizzazione del software dedicato e sull’interpretazione tecnica dei dati rilevati a favore dei tecnici addetti alla gestione “in loco” del sistema;
g) a fornire assistenza telefonica al personale addetto alla gestione “in loco” del sistema (per il 1° anno dalla installazione).

Il Comune, a seguito della stipula della presente Convenzione, si impegna:
a) ad effettuare, ove risulti necessario, ogni preliminare predisposizione in termini di impianto elettrico o di rete locale, così come indicate dal Professionista nel corso del sopralluogo;
b) a mettere a disposizione tutta la strumentazione, così come individuata ed indicata dal Professionista;
c) a mettere a disposizione una postazione esterna di comoda accessibilità e di idonee caratteristiche, tali da rendere significative le misure meteorologiche effettuate dai componenti “esterni” del sistema di rilevamento;
d) a mettere a disposizione un locale chiuso, riparato, dotato di alimentazione elettrica (possibilmente protetta da gruppo elettrogeno di emergenza), di condizionatore d’aria e di affidabile linea telefonica fissa con ADSL;
e) a mettere a disposizione un armadietto metallico per l’alloggiamento del server, di tipo aerato, con serratura, al fine di impedire ogni forma di utilizzazione incontrollata da parte di persone non addette alla gestione del sistema;
f) a non effettuare nessun tipo di intervento sulla strumentazione senza aver preliminarmente consultato il Professionista o suoi collaboratori tecnici;
g) a sottoporre a formazione una o più persone che abbiano il compito di interfacciarsi con il Professionista per la risoluzione di eventuali problematiche tecniche;
h) ad indicare al Professionista i valori pluviometrici soglia da inserire nei SW di gestione ai fini della attivazione di allarmi via email/SMS.
Il Comune solleva espressamente il professionista da qualsivoglia responsabilità riconducibile a mancanza, rispettivamente, di alimentazione elettrica per durata superiore all’autonomia del Gruppo di Continuità, di linea telefonica e/o di campo GSM.


Come si può vedere, il sistema era espressamente previsto per finalità di protezione civile, quindi sicurezza delle popolazioni. Partendo da questa finalità avevamo pensato di realizzare un sistema con due linee di trasmissione dati, una che si appoggiava alla linea ADSL fissa del comune ed un'altra che si avvaleva di un MODEM, con trasmissione dati via GSM verso server remoti. La linea via GSM comportava un canone annuale di circa 250 euro.
Dopo il primo anno, o meglio dopo circa 18 mesi, ricevemmo l'alert dalla DAVIS che ci avvisava che stava scadendo il periodo coperto dal canone e che quindi bisognava pagare i 250 euro. Ovviamente il comune non aveva questa somma a disposizione. Mi venne detto che non era stata messa in bilancio e che a loro bastava la linea che si appoggiava alla LAN della sede comunale. OK.... va bene così.
Credo che per un paio di anni siamo andati a fare l'intervento di manutenzione annuale, richiedendo un compenso di 300 euro, praticamente un intervento a perdere visti i quasi 400 km che dovevamo fare per arrivare a Torre Orsaia.
Da un certo punto in poi la nostra chiamata "reminder" non ha portato più alla accettazione dell'ipotesi di intervento manutentivo. Un paio di anni fa, dopo due anni di mancanza di manutenzione, alla mia richiesta il responsabile del comune mi rispose: "Ingegnere, siamo un piccolo comune e ci sono tante spese da sostenere per cose più importanti.... e poi .... omissis....." :-o :-o :-o, Non riporto per evitare di beccarmi una querela per diffamazione. A questo punto gli evidenziai che avrebbero anche potuto fare un controllo loro, sotto la nostra DAD (direzione a distanza), senza spendere nulla. OK, ci aggiorniamo...... e poi il nulla.
Una cosa buona almeno l'hanno fatta: non accettare che una azienda del nord subentrasse a noi per le attività manutentive [-x [-x #mitra #mitra #mitra

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31167
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Iceman » lunedì 28 settembre 2020, 22:49

#mitra #mitra #mitra #mitra #mitra #mitra #mitra #mitra #mitra
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Carunchio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 891
Iscritto il: martedì 26 marzo 2019, 11:53
Località: Napoli - Soccavo - m 95 s.l.m.
Stazione meteo: Misol MS-2600-1 IP Observer
Fotocamera: Canon PowerShot SX30 IS/Redmi Note 9 Pro
Sistema Operativo: MacOS High Sierra 10.13.6

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Carunchio » martedì 29 settembre 2020, 0:45

Conoscendo lo spessore umano, il livello culturale e la lungimiranza di alcuni amministratori locali, non mi cadono più né le braccia, né altre parti del corpo. Hanno solo (per l'ennesima volta) sprecato denaro pubblico; farebbero meglio ad alienarla o darla in gestione ad un appassionato locale, ne farebbe sicuramente un uso migliore e loro risparmierebbero denaro e brutte figure. :-q

Avatar utente
sannio_snow
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 9131
Iscritto il: domenica 29 settembre 2013, 18:00
Località: Campoli del Monte Taburno (BN) 445 mslm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro2
Fotocamera: Samsung SNH-E6440BN+Canon PowerShot A580
Sistema Operativo: Win7 e Win10
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda sannio_snow » martedì 29 settembre 2020, 12:58

Senza parole... x_x #mitra

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31167
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Iceman » martedì 29 settembre 2020, 23:10

Carunchio ha scritto:Conoscendo lo spessore umano, il livello culturale e la lungimiranza di alcuni amministratori locali, non mi cadono più né le braccia, né altre parti del corpo. Hanno solo (per l'ennesima volta) sprecato denaro pubblico; farebbero meglio ad alienarla o darla in gestione ad un appassionato locale, ne farebbe sicuramente un uso migliore e loro risparmierebbero denaro e brutte figure. :-q


quoto 100%
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20118
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda noqot » mercoledì 30 settembre 2020, 17:51

purtroppo il limite più grosso della Democrazia è che difficilmente le Amministrazioni guardano oltre i pochi anni del loro mandato .. magari il sindaco o l'assessore di prima era sensibile al monitoraggio meteo, gli attuali meno.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17022
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Fabietto17 » mercoledì 30 settembre 2020, 22:14

Poi quando avvengono le calamità naturali si meravigliano del come e del perchè...la prevenzione serve proprio ad evitare ulteriori sprechi.
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31167
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Iceman » giovedì 1 ottobre 2020, 17:55

o ad evitare ulteriori responsabilità... questo pure è un grosso cancro della nostra nazione..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1822
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Blizzard » giovedì 1 ottobre 2020, 21:42

Inserisco qui un altro episodio che ho vissuto in prima persona.
Incontro a 6 occhi, tra me e il sindaco di un comune delle nostre zone, alla presenza di un loro tecnico. Evidenzio che la zona in cui ricade questo comune in passato è stata colpita da rilevanti eventi franosi con vittime.
Procedo ad illustrare il sistema di monitoraggio, identico a quello di Torre Orsaia, evidenziando che la doppia linea di trasmissione dati serve a ridurre il rischio di rimanere senza dati; evidenzio al sindaco che in condizioni di emergenza meteorologica spesso possono esserci problemi alle linee telefoniche fisse e mobili; quindi averne due riduce significativamente il rischi di black out dati.
Il sindaco mi ascoltava in silenzio e poi mi pose la domanda da 1 milione di euro (anzi, da pochi spiccioli): "ma esiste la possibilità che che entrambe le linee saltino?"
E io, secondo etica e correttezza, risposi: "E una evenienza molto improbabile ma che non si può escludere del tutto".
E più o meno testualmente il sindaco mi rispose: "Allora non voglio fare niente!". E lo disse con una tale convinzione che io rimasi basito e senza parole. Anzi l'unica parola che riuscii a dire fu: OK.
MI alzai e mentre mi avviavo alla porta, credo per una forma di cortesia, il sindaco mi disse: "ci aggiorniamo e le faccio sapere le decisioni".
Ma le probabilità di un rinsavimento del sindaco erano pari allo 0 (zero)%, non 0,000000000000000000000000000000000000001%, erano proprio zero spaccato :((
E vabbè..... portiamo pazienza
Blizzard

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17022
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Fabietto17 » giovedì 1 ottobre 2020, 22:04

Iceman ha scritto:o ad evitare ulteriori responsabilità... questo pure è un grosso cancro della nostra nazione..

Forse perchè tutti pensano: "e che ciorta proprio a me deve capitare?"
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31167
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Iceman » giovedì 1 ottobre 2020, 23:44

No Fabio purtroppo per qualcuno è più conveniente dire "e' successo perchè non avevo il sistema per allertare"
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17022
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Fabietto17 » sabato 3 ottobre 2020, 18:00

Anche
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1822
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Blizzard » sabato 3 ottobre 2020, 19:18

Iceman ha scritto:No Fabio purtroppo per qualcuno è più conveniente dire "e' successo perchè non avevo il sistema per allertare"


Col tempo ho capito perfettamente quale è il ragionamento che fanno i comuni. E se ne fregano anche di una norma tecnica regionale che impone ai comuni di dotarsi di strumentazione di monitoraggio dei rischi esistenti sul territorio. In campania la stragrande maggioranza dei comuni è a rischio idrologico ed idrogeologico; quindi l'80% dei comuni campani dovrebbe avere la propria strumentazione di monitoraggio meteorologico.
Esiste però la protezione civile regionale ed è molto "conveniente" per un sindaco dire che già c'è qualcuno che si occupa di questa tipologia di rischio.
Peraltro esiste un importante aspetto di tipo gestionale: la protezione civile non vuole interferenze con la propria attività e vede di cattivo occhio quei comuni che cercano di rendersi autonomi. Follia? No, notizia acquisita da persona informata dei fatti.
Mi rendo conto che un comune che decide di mettere un proprio sistema di rilevamento pluviometrico deve poi rendersi anche capace di gestire autonomamente una emergenza sul proprio territorio.... e questo è uno degli aspetti che più spaventa i sindaci: quello di una autonoma gestione dell'emergenza.
Vabbè.... i nostri progetti di installare una stazione per ogni comune della Campania, ad integrazione del sistema regionale (che sulla carta è cmq bello corposo)..... è subito naufragato #mitra #mitra #mitra

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31167
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nuova stazione meteo VP2 Torre Orsaia (SA) mt 276

Messaggioda Iceman » domenica 4 ottobre 2020, 11:44

scaricano responsabilità sugli altri.. è bello a fare il sindaco col culo degli altri..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia


Torna a “Avvisi agli utenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti