Analisi inverno 2016/2017

Analisi e discussioni sui modelli meteorologici.
Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4451
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda leo95nf » domenica 1 gennaio 2017, 23:47

Il NAM viaggia deciso sui +2 da qualche giorno ormai
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
https://maps.luftdaten.info/#10/40.8675/14.2424

http://www.campanialive.it/diffusione-polveri.asp

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5243
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Burian » lunedì 2 gennaio 2017, 0:01

leo95nf ha scritto:Il NAM viaggia deciso sui +2 da qualche giorno ormai


si abbiamo un Cooling in Stratosfera. Ma la Troposfera è in forte decoupling con VPT molto disturbato! Continue redistribuzioni ad est sull'Eurasia e flussi di calore in risalita davvero una spina nel finaco : azzorriano e aleutinico. Senza contare un Europa orientale nella ghiacciaia quasi sempre da 1 mese a questa parte con Snowcover imponente e di rari valori! l'AO è visto andare su valori nettamente negativi. Insomma come si suol dire è la Troposfera che comanda! E quest'inverno ne è la prova del 9. come detto gia in Analisi c'erano fattori molto positivi per questa stagione invernale : disposizione SSTA, debole Nina, Snowcover imponente, minimo solare. Una stagione i cui sbocchi sarebbero stati per lo più da est e nord-est con Atlantico defunto. La botta gelida di rilevanza forse storica per ora arriverà con una settimanella di ritardo rispetto al mio target dell'Analisi.. Ma senza contare che anche nella seconda parte di Dicembre abbiamo avuto occasioni per irruzioni forti...

a breve cmq farò una nuova analisi sul prosieguo ;)
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4451
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda leo95nf » lunedì 2 gennaio 2017, 11:44

L'attenderò con ansia!
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
https://maps.luftdaten.info/#10/40.8675/14.2424

http://www.campanialive.it/diffusione-polveri.asp

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19496
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Ombra84 » mercoledì 25 gennaio 2017, 19:45

Burian ha scritto:si abbiamo un Cooling in Stratosfera. Ma la Troposfera è in forte decoupling con VPT molto disturbato! Continue redistribuzioni ad est sull'Eurasia e flussi di calore in risalita davvero una spina nel finaco : azzorriano e aleutinico. Senza contare un Europa orientale nella ghiacciaia quasi sempre da 1 mese a questa parte con Snowcover imponente e di rari valori! l'AO è visto andare su valori nettamente negativi. Insomma come si suol dire è la Troposfera che comanda! E quest'inverno ne è la prova del 9. come detto gia in Analisi c'erano fattori molto positivi per questa stagione invernale : disposizione SSTA, debole Nina, Snowcover imponente, minimo solare. Una stagione i cui sbocchi sarebbero stati per lo più da est e nord-est con Atlantico defunto. La botta gelida di rilevanza forse storica per ora arriverà con una settimanella di ritardo rispetto al mio target dell'Analisi.. Ma senza contare che anche nella seconda parte di Dicembre abbiamo avuto occasioni per irruzioni forti...

a breve cmq farò una nuova analisi sul prosieguo ;)



L' analisi non arrivò, per fortuna è arrivato il gelo lo stesso :D

Scherzi a parte, hai un'idea su Febbraio e Marzo? ;)
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

BENEVENTANO.doc
Scirocco
Scirocco
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 0:05
Località: Benevento (Zona Pacevecchia)
Stazione meteo: PCE - FWS 20
Fotocamera: iPhone 6s - Olympus E-PM1
Sistema Operativo: Windows 7 - OS X El Capitan

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda BENEVENTANO.doc » venerdì 27 gennaio 2017, 12:55

Ciao ragazzi.

Vi posto questa carta:

image.jpeg
image.jpeg (138.71 KiB) Visto 1473 volte


Da come si evince sembra proprio che corrisponda, alla larga, ad un ESE COLD:

image.png


Effettivamente abbiamo avuto un indice NAM che ha superato l'1.5 (soglia) intorno la metà del mese di Dicembre:

image.png


e l'indice AO sembra essere concorde con questo tipo di ESE COLD:

image.gif


Quindi stando all'ESE COLD gli effetti dovrebbero finire intorno al 10 di Febbraio (o prima). Infatti in troposfera sembra che non vi sia un discreto disturbo.

Ovviamente chiedo agli esperti per eventuali errori da me detti precedentemente, ove ci fossero.

Buona giornata.
2012 nella STORIA (min 50 cm di NEVE) #snow

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4451
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda leo95nf » venerdì 27 gennaio 2017, 18:51

I "grandi scienziati" già decretano la fine dell'inverno :D
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
https://maps.luftdaten.info/#10/40.8675/14.2424

http://www.campanialive.it/diffusione-polveri.asp

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5243
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Burian » sabato 28 gennaio 2017, 21:17

bhe se gli effetti dell ESE COLD sono quelli avunti nelle 2 decadi di gennaio, speriamo che non finisca mai ahahahah =)) ;)
Scherzi a parte, come abbiamo già detto di persona, quest'anno strato e tropo hanno fatto ognuno i fatti propri :)) :))
che ci sia sato un ESE COLD a dicembre è assodato, come ora un Major Warming... Il fatto è che questo ai fini previsionali troposferici non conta nulla quest'anno ;)
Mio pensiero, già espresso tante volte...
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5243
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Burian » martedì 31 gennaio 2017, 10:26

Finalmente dopo tanti anni, dopo tanti Stratwarming visti senza colpo ferire da parte della Troposfera, è giunto l'inverno giusto anche in questo senso?!
Le carte sono cambiate molto all'improvviso, nei tempi ascrivibili alla propagazione STRATO-TROPO. Si notano emisferiche da urlo con un VPT prosciugato e KO con lobo siberiano in allungamento verso l'Europa e Mediterraneo.
Nell'inverno perfetto, a questo punto prende piede l'ipotesi di uno stratwarming che porta frutti anche in Tropo...Al di là che venga coinvolta la Spagna, o la Romania, o l'Italia (è presto per queste cose) ma è innegabile che a livello emisferico ci sono evidenti ripercussioni.
Lo Stratwarming è di quelli tosti : a 10 hpa ci sono state temperature nei giorni scorsi pari a +12°C!!! con split del VPS.
Vi è da dire che anche negli anni addietro tanti Stratwarming si sono avuti di questo livello e nella stessa zona, con NAM a -3 ecc, senza portare conseguenze in Tropo. Caso eclatante il 2013 per esempio, ma ovviamente non solo.
E' chiaro che a questo punto su un inverno dove nei mesi di dicembre e gennaio abbiamo assistito già ad un VPT molto in sofferenza e bucato in continuazione dalla Wave Azzorriana e anche Aleutinica con le velocità zonali pressochè uguali a zero, questo evento in strato può portare conseguenze ed un colpo di grazia al VPT.
Un VPT che non è riuscito a compattarsi neanche con uno Stratcooling a fine dicembre con NAM oltre i +1.7, portando un mese di gennaio che tutti sappiamo, senza contare sempre il grande serbatoio gelido ad est con uno snow-cover imponente. Dunque una stagione di grazia davvero.
Non resta che seguire l'evoluzione e capire per bene l'impianto configurativo... Intanto ecco qualche emisferica dello stratwarming imponente e le prime emisferiche tropo da urlo... Anche un aggiornamento di qualche indice con AO in calo su valori negativi, MJO in ottima fase 7-8

Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Allegati
16427267_10212202267317021_848552765911786690_n.jpg
16427267_10212202267317021_848552765911786690_n.jpg (30.59 KiB) Visto 1288 volte
ecmwf10f48.gif
ao.sprd2 (2).gif
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Clemy
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 716
Iscritto il: lunedì 11 gennaio 2016, 9:59
Località: Arienzo (CE), 122 mt s.l.m.
Sistema Operativo: Windows 10 Home, Ubuntu linux 16.04 LTS

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Clemy » martedì 31 gennaio 2017, 12:07

Buongiorno a tutti!
L'analisi di Colarieti Tosti, basata sull'indice IZE, nonostante ci sia qualche visione contrastante relativa
al superamento della soglia critica del Nam, finora potrei dire che sia stata azzeccata
alla grande su larga scala: ottimo lavoro davvero!
Gli aggiornamenti dei gm si dirigono verso la 4° fase, indicata proprio dal grafico,
con una spiccata attività d'onda, oltre il 50° parallelo nord:
Immagine
#snow 3-4-7-10 febbraio 2012 #snow

Gennaio 2017? ... bluff assurdo!

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19496
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Ombra84 » martedì 31 gennaio 2017, 20:36

Letto sul blog di Guidi. Che dire. Bravo ha azzeccato tutto l inverno fin ora
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5243
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Burian » martedì 31 gennaio 2017, 21:16

...... E andò a finire che nell'Inverno 2016-17 neanche uno Stratcooling riuscì a compattare il Vortice Polare Troposferico... Il NAM a +1.7 in terza decade a dicembre, gente che gridava all'inverno finito, e invece nulla la Troposfera cacciò dal cilindro le prime 2 decadi del Gennaio 2017 che entreranno nella storia meteo italiana. Un VPT continuamente bucato dalla Wave1 e Wave2, continue irruzioni continentali figlie del VPT Lobo Siberiano sull'europa orientale, la -14 sul centro-sud italia, poi l'interazione con le masse d'aria umide tirreniche....
In terza decade la fase importantissima finì e dalle carte si iniziò a scorgere un Febbraio almeno nella prima decade prettamente zonale, per il Mediterraneo un misto tra HP e perturbazioncelle atlantiche... Ad est si scorgeva un HP con il gelo che sarebbe continuato, ma in un contesto cmq di graduale declino...
In Stratosfera intanto si scorgevano carte di un imponente Stratwarming, split del VPS , +12°C a 10 hpa proprio negli ultimissimi giorni di Gennaio, velocità zonali azzerate, VP Siberiano in allungamento.... La Tropo inerme, mandava messaggi di non comunicazione.... Chiaramente si pensa : " E vabbè dai che si pretende, abbiamo già vissuto il Gennaio 2017, inoltre è una stagione dove la Strato e la Tropo non comunicano, lo abbiamo visto a Gennaio" . Così si arrivava agli ultimissimi giorni di Gennaio, tra gelate notturne sempre imperanti, mitezza neanche a parlarne ma con la consapevolezza che forse Febbraio non poteva dare tanto, del resto anche gli anni scorsi Stratwarmig di queste proporzioni non portarono a nulla... Poi ecco venuto il 30 gennaio 2017, i modelli subiscono una sterzata incredibile... Si iniziano a scorgere segnali e configurazioni da far impallidire il Gennaio 2017.... Mi fermo qui....

Siamo di fronte ad una stagione eccezionale... Dove la differenza l'hanno fatte la disposizione del VPT sin dalla sua nascita in autunno, uno snowcover imponente, SSTA in zona atlantica propense ad un inverno con azzorriano spesso in elevazione e propagazione verso NE in SCAND+, una debole NINA che ha tenuto ben lontano l'HP subtropicale, figura figlia degli inverni di El Nino Strong con ITCZ spesso più alto della norma... E in un inverno del genere, con un VP Troposferico del genere lo Stratwarming non può che essere la botta di grazia...
Allacciamo le cinture e godiamoci questa nuova fase modellistica mozzafiato :D
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Clemy
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 716
Iscritto il: lunedì 11 gennaio 2016, 9:59
Località: Arienzo (CE), 122 mt s.l.m.
Sistema Operativo: Windows 10 Home, Ubuntu linux 16.04 LTS

Re: Analisi inverno 2016/2017

Messaggioda Clemy » sabato 4 febbraio 2017, 10:36

Buongiorno a tutti!
Da letteratura mancano solo 0.5 punti per un ESE warm
e quindi dovremmo aspettarci una seconda parte invernale e prima parte primaverile
influenzati da parecchio dinamismo atmosferico a carattere prevelentemente freddo!
Immagine
Per la MJO si procede a grandi passi dalla fase 7 verso la fase 8, con buona magnitudo, e successivamente 1,
quindi si creano i presupposti, grazie al forcing della Madden, per un periodo più marcatamente antizonale,
con blocco delle correnti atlantiche:
Immagine
#snow 3-4-7-10 febbraio 2012 #snow

Gennaio 2017? ... bluff assurdo!


Torna a “Modelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti