Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Analisi e discussioni sui modelli meteorologici.
Avatar utente
Saisai
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 2775
Iscritto il: giovedì 9 aprile 2009, 12:41
Località: Benevento Cda Ciancelle [300m]

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Saisai » lunedì 19 febbraio 2018, 12:23

Fabryij ha scritto:Il problema è che, secondo me, i modelli non dovrebbero sfornare carte oltre le 120 ore, così magari uno le pippe mentali non può farsele!
;)


mi sembra il discorso del marito che per fare un dispetto alla moglie, si tagliò il pis..... :D
2020 una rondine non fa primavera

Avatar utente
Fabryij
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 2228
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2016, 18:14
Località: Faicchio, 175 mslmm
Stazione meteo: Davis Vantage VUE
Sistema Operativo: Windows 10

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Fabryij » lunedì 19 febbraio 2018, 12:33

Saisai ha scritto:mi sembra il discorso del marito che per fare un dispetto alla moglie, si tagliò il pis..... :D


=)) =)) =)) =))
Stazione meteo Faicchio (BN)

Webcam Faicchio (BN) - Vista Monte Erbano

#snow Invidio i newyorkesi per i loro inverni... #snow

03-04 Gennaio 2019... 25 cm di neve diffusi ovunque...Spettacolo assoluto :x

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5244
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Burian » mercoledì 21 febbraio 2018, 0:15

https://www.meteoindiretta.it/giornale- ... ellitalia/

Passi in avanti verso un grande evento...
Nn mi stupirei se vedessimo run anche più clamorosi nei prossimi giorni...
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
fiocco
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3401
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 13:01
Località: Monteforte Irpino 500 mt
Fotocamera: Nikon Coolpix P510, ASUS ZenFone 3
Sistema Operativo: Windows 10 Home

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda fiocco » mercoledì 21 febbraio 2018, 0:33

Ottimo

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20364
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Picentino27 » mercoledì 21 febbraio 2018, 1:26

benissimo #snow ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31408
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Iceman » giovedì 22 febbraio 2018, 16:53

io pur nella prudenza che mi contraddistingue al momento mi sento di confermare quanto appena scritto da Alberto
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4484
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda leo95nf » sabato 3 marzo 2018, 13:50

Un plauso ad Alberto Burian e agli altri ragazzi che avevano individuato nel target terza decade di febbraio l'evento epocale!
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
http://www.campanialive.it/dati-meteo.asp?stazione=maranodinapoli

Avatar utente
Neve83
Uragano
Uragano
Messaggi: 14156
Iscritto il: venerdì 5 febbraio 2010, 16:02
Località: Atripalda(AV) 314m slm
Stazione meteo: Oregon e Explore Scientific
Fotocamera: Sony 14.1 Mp-Huawei P9 plus-Nokia Lumia
Sistema Operativo: Windows 10 Pro
Località: Atripalda - altitudine minima 276m slm - altitudine massima 553m slm

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Neve83 » lunedì 5 marzo 2018, 14:42

Alla fine questo evento in strato ci ha portato a quei due tre giorni belli a fine febbraio.
Per marzo, purtroppo, non si vede nulla di interessante!
Cade la neve: tutt'intorno è pace. ❄ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄
Immagine

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5244
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Burian » sabato 10 marzo 2018, 7:25

leo95nf ha scritto:Un plauso ad Alberto Burian e agli altri ragazzi che avevano individuato nel target terza decade di febbraio l'evento epocale!


Grazie mille :)
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5244
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Burian » sabato 10 marzo 2018, 7:26

Segnalo questo mio articolo di analisi di ieri sera sulla situazione in essere sul lungo termine... Alla fine non ho lesinato qualche critica a chi di dovere secondo me...

http://www.campanialive.it/articoli-met ... rientale._
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20166
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda noqot » sabato 10 marzo 2018, 9:15

:-bd :ymapplause: :ymapplause:
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31408
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Iceman » sabato 10 marzo 2018, 9:26

Neve83 ha scritto:Alla fine questo evento in strato ci ha portato a quei due tre giorni belli a fine febbraio.
Per marzo, purtroppo, non si vede nulla di interessante!


Non sono d'accordo, a prescindere dal secondo Stratwarming già in atto io penso sempre che una massa d'arai fredda cosi estesa ed intensa come quella presente sul continente euro asiatico non può non lasciare il suo segno anche nel periodo di transizione tra inverno e primavera.. e vedrete cosi sarà..a prescindere da proclami acchiappaclick è una cosa abbastanza comune avere degli affondi freddi tra marzo e aprile sull'Italia e questa volta sono pure supportati dal riscaldamento stratosferico quindi...Giusta la cautela come sempre ma la tendenza pare avviata..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Neve83
Uragano
Uragano
Messaggi: 14156
Iscritto il: venerdì 5 febbraio 2010, 16:02
Località: Atripalda(AV) 314m slm
Stazione meteo: Oregon e Explore Scientific
Fotocamera: Sony 14.1 Mp-Huawei P9 plus-Nokia Lumia
Sistema Operativo: Windows 10 Pro
Località: Atripalda - altitudine minima 276m slm - altitudine massima 553m slm

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Neve83 » sabato 10 marzo 2018, 10:52

Iceman ha scritto:Non sono d'accordo, a prescindere dal secondo Stratwarming già in atto io penso sempre che una massa d'arai fredda cosi estesa ed intensa come quella presente sul continente euro asiatico non può non lasciare il suo segno anche nel periodo di transizione tra inverno e primavera.. e vedrete cosi sarà..a prescindere da proclami acchiappaclick è una cosa abbastanza comune avere degli affondi freddi tra marzo e aprile sull'Italia e questa volta sono pure supportati dal riscaldamento stratosferico quindi...Giusta la cautela come sempre ma la tendenza pare avviata..


Vedremo :good:
Il problema sta sempre in quelle trottole continue in atlantico che non farebbero ergere l'hp.. E sappiamo che senza di lui, è difficile veicolare il freddo verso di noi..
Cade la neve: tutt'intorno è pace. ❄ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄
Immagine

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19563
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Ombra84 » sabato 10 marzo 2018, 14:44

Iceman ha scritto:Non sono d'accordo, a prescindere dal secondo Stratwarming già in atto io penso sempre che una massa d'arai fredda cosi estesa ed intensa come quella presente sul continente euro asiatico non può non lasciare il suo segno anche nel periodo di transizione tra inverno e primavera.. e vedrete cosi sarà..a prescindere da proclami acchiappaclick è una cosa abbastanza comune avere degli affondi freddi tra marzo e aprile sull'Italia e questa volta sono pure supportati dal riscaldamento stratosferico quindi...Giusta la cautela come sempre ma la tendenza pare avviata..

Sono d'accordo con te, quelle analisi che ci leggemmo agli inizi di febbraio si sono poi rivelate corrette, e si parlava già allora di un possibile reflusso invernale in terza decade Marzo.
Osserviamo.
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19563
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Ombra84 » sabato 10 marzo 2018, 14:48

Visti i recenti trascorsi comunque, dovesse instaurarsi una dinamica retrograda, diffiderei da GFS...
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31408
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Iceman » domenica 11 marzo 2018, 12:25

Burian ha scritto:Segnalo questo mio articolo di analisi di ieri sera sulla situazione in essere sul lungo termine... Alla fine non ho lesinato qualche critica a chi di dovere secondo me...

http://www.campanialive.it/articoli-met ... rientale._



io sono d'accordo con Alberto , le carte ancora sono in gioco e non si può certamente dare per scontato un Buràn bis.. ma sappiamo come lavorano gli altri..

Attenderei prima di sparare a zero
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5244
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Burian » lunedì 12 marzo 2018, 13:21

Si conferma quello che ho scritto venerdì sera per ora. L'Atlantico è troppo depresso e non ci sarebbe nessuna significativa ripartenza solida azzorriana per il 18-20, ma solo molto parziale... Le vorticità altantiche rimanenti non potranno far altro che attrarre il gelo continentale oltralpe facendolo passare alto. Inoltre il ramo siberiano già di per sè è più alto rispetto a fine febbraio, poi c'è questo probelma dell'Atlantico, quindi il tutto sarebbe una conseguenza molto naturale. A differenza di metà febbraio non si scorgono per ora a livello teleconnettivo elementi importanti che facciano pensare ad una mastodontica risalita azzorriana tale da veicolare il gelo con una direzione bassa. le Ensamble di ECMWF non entusiasmano più di tanto.. Insomma io per ora vedo conferme per l'Italia rispetto a quanto penso e ho scritto...
Vediamo... mai dire mai.. Ma la vedo davvero molto impervia la cosa..... ECMWF di ieri sera era un run fuori dal coro rispetto al resto dei suoi stessi run...
La cosa interessante sarebbero i pannelli 216 e 240 in quanto vederebbero un azzorriano più forte in Atlantico in posizione meridiana, tale da veicolare un pò di artico, ma per metà terza decade..... Soluzione tutta da verificare inoltre.... MA il target 18-20 mi sembra per ora segnato, per me, per i motivi spiegati...
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Neve83
Uragano
Uragano
Messaggi: 14156
Iscritto il: venerdì 5 febbraio 2010, 16:02
Località: Atripalda(AV) 314m slm
Stazione meteo: Oregon e Explore Scientific
Fotocamera: Sony 14.1 Mp-Huawei P9 plus-Nokia Lumia
Sistema Operativo: Windows 10 Pro
Località: Atripalda - altitudine minima 276m slm - altitudine massima 553m slm

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Neve83 » lunedì 12 marzo 2018, 13:27

Burian ha scritto:Si conferma quello che ho scritto venerdì sera per ora. L'Atlantico è troppo depresso e non ci sarebbe nessuna significativa ripartenza solida azzorriana per il 18-20, ma solo molto parziale... Le vorticità altantiche rimanenti non potranno far altro che attrarre il gelo continentale oltralpe facendolo passare alto. Inoltre il ramo siberiano già di per sè è più alto rispetto a fine febbraio, poi c'è questo probelma dell'Atlantico, quindi il tutto sarebbe una conseguenza molto naturale. A differenza di metà febbraio non si scorgono per ora a livello teleconnettivo elementi importanti che facciano pensare ad una mastodontica risalita azzorriana tale da veicolare il gelo con una direzione bassa. le Ensamble di ECMWF non entusiasmano più di tanto.. Insomma io per ora vedo conferme per l'Italia rispetto a quanto penso e ho scritto...
Vediamo... mai dire mai.. Ma la vedo davvero molto impervia la cosa..... ECMWF di ieri sera era un run fuori dal coro rispetto al resto dei suoi stessi run...
La cosa interessante sarebbero i pannelli 216 e 240 in quanto vederebbero un azzorriano più forte in Atlantico in posizione meridiana, tale da veicolare un pò di artico, ma per metà terza decade..... Soluzione tutta da verificare inoltre.... MA il target 18-20 mi sembra per ora segnato, per me, per i motivi spiegati...


Eh si. E' quello che ho scritto nella discussione modelli oltre le 120h.
Non si vede nessun Hp salire, in grado di fare un pò di blocco per far scendere di più quel malloppo.C'è sempre un trottolone in atlantico a rompere
Cade la neve: tutt'intorno è pace. ❄ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄ ❄️ ⛄ ❄
Immagine

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4484
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda leo95nf » lunedì 12 marzo 2018, 15:40

Peccato, sarebbe stato l'evento del millennio (insieme a quello di febbraio)
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
http://www.campanialive.it/dati-meteo.asp?stazione=maranodinapoli

Avatar utente
Saisai
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 2775
Iscritto il: giovedì 9 aprile 2009, 12:41
Località: Benevento Cda Ciancelle [300m]

Re: Analisi Teleconnettiva e barico-configurativa Inverno 2017-18

Messaggioda Saisai » martedì 13 marzo 2018, 15:40

Politica e meteo sono diventate il regno dello "sparo putt@N@te", tanto poi con piccoli accorgimenti, dirò che "quanto dicevo si è realizzato"...

...anche se venivi da un BURIAN che ha portato neve in pianura a Napoli (evento dai connotati storici DAVVERO), e avrai neve centro-nord adriatica e rilievi centro-sud di fine marzo per freddi venti dai quadranti orientali che invece si realizza un anno sì e un altro anno... pure...

La differenza tra BURIAN e BURIAN BIS "nell'immaginario comune" è nulla... per cui i meteorologi sono tutti una massa di soggetti incompetenti e truffaldini!

e vedrai i soliti noti che diranno "ma con BURIAN BIS si intendeva che la causa del freddino che ci ha colpito è da attribuirsi alla buriananta di febbraio..." e grazie al (@A##0 ! C'è una riserva di freddo e snow cover che basta una loffa da est e arriva la -10....

scusate il turpiloquio, ma mi dispiace non tanto per quelli come me, meteoappassionati con ammirazione per il metodo scientifico (sono pur sempre un ing....), ma soprattutto per coloro che della meteo fanno uno studio approfondito e un lavoro!

Da denuncia!
2020 una rondine non fa primavera


Torna a “Modelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite