Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Analisi e discussioni sui modelli meteorologici.
Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19317
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda noqot » mercoledì 12 dicembre 2018, 18:58

ottima analisi, come sempre
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 18813
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Ombra84 » mercoledì 12 dicembre 2018, 21:54

Sempre piacevole leggere Alberto.
Direi anche che ha centrato abbastanza bene il primo terget ;)
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
lupacchiottoirpino
Tramontana
Tramontana
Messaggi: 6172
Iscritto il: giovedì 3 luglio 2014, 22:11
Località: Avellino - Via Pescatori mt.361

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda lupacchiottoirpino » giovedì 13 dicembre 2018, 9:08

Che inizi la classica runnite natalizia :D
<Francesco Pagano>

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6808
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 306 m.s.m
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Giglio rosso » giovedì 13 dicembre 2018, 11:49

bravo, speriamo bene che vada cosi
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19407
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Picentino27 » giovedì 13 dicembre 2018, 12:59

Speriamo #snow
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5241
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Burian » giovedì 20 dicembre 2018, 11:11

Segnalo questo mio articolo di ieri, essenzialmente di conferma ;)

Tracciamo una possibile linea di tendenza a larga scala sul lungo termine, ponendo l’attenzione su alcuni parametri teleconnettivi stratosferici e troposferici. Ci sono possibilità per irruzioni fredde all’orizzonte?


Premessa : tale articolo non deve essere carpito come una previsione, data la notevole distanza temporale, ma solo come una tra le possibili linee di tendenza, (che avrà bisogno poi di conferme o smentite) riguardante il possibile dislocamento delle figure bariche, a larga scala, frutto di analisi modellistiche e anche teleconnettive a livello stratosferico e troposferico. Fatta questa doverosa premessa, inoltriamoci nell’analisi…


La seconda decade di Dicembre sta terminando e, come da noi previsto già a partire dall’analisi a lungo termine della terza decade di novembre, si è vissuto un periodo decisamente invernale a causa di afflussi di aria fredda di origine artica provenienti dall’Europa orientale che a più riprese hanno apportato temperature invernali, a tratti anche leggermente al di sotto della norma. L’alta pressione delle Azzorre, a più riprese, è risultata ubicata sull’Europa occidentale ed Atlantico, bloccando così l’influenza del flusso zonale sulla nostra Penisola e favorendo un tipo di circolazione maggiormente meridiana e antizonale. Si sono viste le prime nevicate fino a quote collinari al centro-sud e anche fino in pianura al settentrione, grazie all’interazione dell’aria fredda artica con dei fronti perturbati più miti in risalita da ovest.

Per i prossimi giorni il decadimento dell’alta pressione delle Azzorre in Atlantico favorirà la ripresa di una circolazione più zonale sul bacino del Mediterraneo: si assisterà, difatti, dapprima all’ingresso di una perturbazione atlantica nella giornata di giovedì 20 dicembre, produttiva in termini precipitativi soprattutto per il centro-nord, successivamente dal 22-23 Dicembre si assisterà all’espansione di un campo di alta pressione sulla nostra Penisola, di origine sub-tropicale che garantirà, per i giorni a cavallo del Natale (23-25 Dicembre), bel tempo con temperature in risalita su valori anche al di sopra delle medie tipiche del periodo, soprattutto in quota. Il freddo dunque, in tale fase, si farà sentire solo di notte e al mattino sulle aree soggette ad inversione termica e a formazione di nebbie. Ecco due immagini modellistiche, su scala emisferica, indicanti questi due passaggi appena elencati :
gfsnh-0-24.png

gfsnh-0-96.png


Nel frattempo però in Stratosfera, proprio nei giorni in cui avremo l’affermazione anticiclonica sulla nostra Penisola, avverrà un forte Stratwarming in area siberiana, warming capace di apportare un anomalo aumento di temperatura in pochi giorni di oltre +80°C, con la comparsa di isoterme di +8°C a oltre 30.000 mt di altezza. Osserviamo, a tal proposito, due emisferiche stratosferiche di GFS, la prima riferita alla giornata odierna, mentre l’altra riferita in uno dei momenti “clou” dello Stratwarming, ovvero per le primissime ore del 24 dicembre :
gfsnh-10-6.png

gfsnh-10-108.png

vftJ25k.png


Tale Stratwarming, di tipo Major, apporterà un Displacement del Vortice Polare in Stratosfera e causerà, da dopo Natale, un nettissimo calo delle velocità dei venti zonali alle alte latitudini, fino ad una possibile inversione degli stessi su valori negativi (venti antizonali) :
u_65N_10hpa.png

u_65N_10hpa_gefs.png


Tutto ciò potrebbe avere delle ripercussioni anche sul Vortice Polare in sede troposferica con una configurazione barica su scala europea, maggiormente meridiana e antizonale e contraddistinta da una nuova espansione e risalita dell’Alta Pressione delle Azzorre verso le latitudini più settentrionali dell’Europa occidentale, alta pressione che dunque favorirà un nuovo blocco delle correnti zonali e la discesa di aria molto fredda di origine artico-continentale sull’Europa orientale con possibile coinvolgimento anche della nostra Penisola, con marcati moti antizonali (da est verso ovest). Tutto ciò inizierebbe ad avvenire, su scala europea, gradualmente appena subito il giorno di Natale, con una fase decisamente fredda, non esclusa anche per la nostra Penisola, che potrebbe cadere nel “target temporale” compreso tra gli ultimissimi giorni dell’anno/prima settimana di Gennaio.

I modelli troposferici sul lungo e lunghissimo termine stanno iniziando a dare qualche segnale a larga scala abbozzando un nuovo indebolimento del flusso zonale atlantico, un’anticiclone delle Azzorre in nuova risalita fin verso le alte latitudini europee e scandinave e la discesa di aria molto fredda artico-continentale sull’Europa orientale. Ecco un immagine modellistica attuale del modello americano GFS :
gfsnh-0-228.png


Andiamo, invece, a visionare le Ensamble delle temperature ad 850hpa (1450 mt) del modello ECMWF riferite all’Italia centrale, le quali mettono in evidenza diverse perturbazioni che raggiungono, da dopo Natale, isoterme prossime ai -5°C e in qualche caso anche i -10°C avvicinandoci verso fine anno/primi giorni di Gennaio. La media degli scenari (linea rossa) evidenzia un calo delle temperature anche superiore ai 10°C rispetto ai giorni relativi a Vigilia e Natale dove si registreranno temperature nettamente al di sopra della norma e prossime ai +8/+10°C a 850hpa :
chart (20).png


IN CONCLUSIONE : nei prossimi giorni, dopo il modesto passaggio perturbato del 20 e 21 dicembre avremo una maggiore affermazione dell’ alta pressione sulla nostra Penisola proprio in prossimità dei giorni a cavallo del Natale (23-25 dicembre) con stabilità, assenza di precipitazioni significative, temperature al di sopra della norma e freddo solo da inversione nelle zone soggette. Dal 26-27 dicembre inizieremmo ad assistere ad un progressivo raffreddamento dell’Europa orientale e Italia, con possibile fase più marcata verso gli ultimissimi giorni dell’anno/prima settimana di Gennaio.
Ricordiamo ancora una volta che nulla è certo da dopo Natale e queste non sono previsioni. Vedremo se l’abbozzo di linea di tendenza accennata, a larga scala, avrà conferme con nuovi e graduali dettagli, oppure se avrà bisogno di smentite
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 29306
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Iceman » giovedì 20 dicembre 2018, 11:30

:good: :good: :good:
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4201
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda leo95nf » giovedì 20 dicembre 2018, 12:45

Grande Alberto, ormai le tue sono le uniche analisi a lungo termine che leggo
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
https://maps.luftdaten.info/#10/40.8675/14.2424

http://www.campanialive.it/diffusione-polveri.asp

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5241
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Burian » giovedì 20 dicembre 2018, 12:52

leo95nf ha scritto:Grande Alberto, ormai le tue sono le uniche analisi a lungo termine che leggo


Grazie mille per la stima Leo :)
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19317
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda noqot » giovedì 20 dicembre 2018, 18:56

sempre chiaro e preciso
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19407
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Picentino27 » giovedì 20 dicembre 2018, 18:59

Bravissimo ed encomiabile Alberto, grande cultura scientifica, professionalità, competenza e disponibilità alla divulgazione didattica! ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
sannio_snow
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 8240
Iscritto il: domenica 29 settembre 2013, 18:00
Località: Campoli del Monte Taburno (BN) 439m slm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro2
Fotocamera: Samsung SNH-E6440BN+Canon PowerShot A580
Sistema Operativo: Win7 e Win10
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda sannio_snow » giovedì 20 dicembre 2018, 19:07

Complimenti Alberto ;)
Immagine

Nell'immagine in firma Campoli e alle sue spalle il Monte Taburno.

Stazione meteo Campoli del Monte Taburno (BN)

Webcam Campoli del Monte Taburno (BN)

Avatar utente
Fabryij
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1900
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2016, 18:14
Località: Faicchio, 175 mslmm
Stazione meteo: Davis Vantage VUE
Sistema Operativo: Windows 10

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Fabryij » giovedì 20 dicembre 2018, 19:15

Un piacere leggerti Burian, come al solito!
Stazione meteo Faicchio (BN)

Webcam Faicchio (BN) - Vista Monte Erbano

#snow Invidio i newyorkesi per i loro inverni... #snow

03-04 Gennaio 2019... 25 cm di neve diffusi ovunque...Spettacolo assoluto :x

Avatar utente
nightfive
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4189
Iscritto il: lunedì 1 febbraio 2010, 18:04
Località: Fraz.Chiusa Montoro Nord 270/300slm
Stazione meteo: la crosse ws 2350
Fotocamera: Samsung Galaxy Note 3
Sistema Operativo: Windows xp-Windows Sev7en-windows 8
Località: Ai piedi dei Monti Picentini
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda nightfive » domenica 23 dicembre 2018, 19:36

:D ma è record??puo essere più forte del dicembre 84?
Allegati
48967453_10215315242486932_2242281715185745920_n.jpg
si scrive senza leggere per apparire,ma una frase rimane FRASE e una parola rimane PAROLA come i centimetri che a parole sembrano tanti ma i reali rimangono sempre e solo fotografati e misurati...
01/02/2010 al 2019 fatti e non chiacchiere #snow

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 29306
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Iceman » domenica 23 dicembre 2018, 21:32

parrebbe da record, cosi come parrebbe ancora incerto in che maniera si avrà il conseguente coinvolgimento in troposfera.. sicuramente si scombussolerà alla grande.. siamo in fremente attesa..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fabryij
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1900
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2016, 18:14
Località: Faicchio, 175 mslmm
Stazione meteo: Davis Vantage VUE
Sistema Operativo: Windows 10

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Fabryij » domenica 23 dicembre 2018, 21:39

Ma generalmente, entro che lasso di tempo si manifestano ripercussioni in troposfera? Mediamente intendo...
Stazione meteo Faicchio (BN)

Webcam Faicchio (BN) - Vista Monte Erbano

#snow Invidio i newyorkesi per i loro inverni... #snow

03-04 Gennaio 2019... 25 cm di neve diffusi ovunque...Spettacolo assoluto :x

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 29306
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Iceman » domenica 23 dicembre 2018, 21:48

in genere una decina di giorni i primi effetti marcati in troposfera e spesso visti o notati solo all'improvviso dai modelli di previsione classici. poi nella realtà le conseguenze si portano avanti per molti più giorni mediamente una 50 chiaramente parliamo di effetti a scala emisferica
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fabryij
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1900
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2016, 18:14
Località: Faicchio, 175 mslmm
Stazione meteo: Davis Vantage VUE
Sistema Operativo: Windows 10

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Fabryij » domenica 23 dicembre 2018, 22:00

:good:
Stazione meteo Faicchio (BN)

Webcam Faicchio (BN) - Vista Monte Erbano

#snow Invidio i newyorkesi per i loro inverni... #snow

03-04 Gennaio 2019... 25 cm di neve diffusi ovunque...Spettacolo assoluto :x

Avatar utente
Burian
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 5241
Iscritto il: mercoledì 10 febbraio 2010, 0:20
Località: Benevento (Corso Garibaldi) MT 144 s.l.m
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2 Plus Cablata
Fotocamera: Iphone5s e Coolpix S570 NIKON
Sistema Operativo: Windows7
Contatta:

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Burian » sabato 29 dicembre 2018, 0:58

Tutto come da programma, tutto come nelle attese! Contento e soddisfatto dei risultati che potremo avere! Step centrato dal 18 dicembre questo relativo alla prima settimana di gennaio quando i modelli brancolavano ancora nel buio e non facevano manco vedere le date descritte...contento :)

Ecco un ulteriore aggiornamento, ancora di conferma con i primi dettagli...

https://www.meteoindiretta.it/giornale- ... in-ascesa/
Stazione meteo Benevento Orsini

Febbraio 2012 entra nella Storia :
BENEVENTO CENTRO 45 cm e ricordi ed emozioni Indelebili!

Avatar utente
Fabryij
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1900
Iscritto il: mercoledì 20 gennaio 2016, 18:14
Località: Faicchio, 175 mslmm
Stazione meteo: Davis Vantage VUE
Sistema Operativo: Windows 10

Re: Analisi Strato-Tropo Inverno 2018-19

Messaggioda Fabryij » sabato 29 dicembre 2018, 1:15

Burian, non posso che complimentarmi con te ancora una volta! Speriamo adesso che tutto si concretizzi nel modo migliore per la Campania!
Stazione meteo Faicchio (BN)

Webcam Faicchio (BN) - Vista Monte Erbano

#snow Invidio i newyorkesi per i loro inverni... #snow

03-04 Gennaio 2019... 25 cm di neve diffusi ovunque...Spettacolo assoluto :x


Torna a “Modelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 4 ospiti