La fabbrica del tempo

Racconti, testimonianze ed immagini storiche di eventi meteorologici del passato.
Avatar utente
Carunchio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1456
Iscritto il: martedì 26 marzo 2019, 11:53
Località: Napoli - Soccavo - m 103 s.l.m.
Stazione meteo: Ecowitt WS80+WH40+GW1100
Fotocamera: Canon PowerShot SX30 IS/Redmi Note 9 Pro
Sistema Operativo: MacOS Monterey 12.4

La fabbrica del tempo

Messaggioda Carunchio » sabato 11 giugno 2022, 0:47

Solo oggi ho scoperto questa chicca nelle Teche RAI, dura 37 minuti e fa capire come, mutatis mutandis, la meteo sia rimasta assai simile pur nello sconvolgente progresso tecnologico degli ultimi decenni. Godetevelo. :x

https://www.teche.rai.it/2022/04/la-fab ... integrale/

"La fabbrica del Tempo va in onda l’8 gennaio 1960 con la cura di Vittorio Di Giacomo e Nanni Cardona, e vede protagonista il colonnello Edmondo Bernacca, scienziato della meteorologia proveniente dalla Scuola di applicazione dell’Aeronautica militare di Firenze, studioso di tutte le nuove tecnologie legate alle previsioni del tempo e primo in Italia a spiegare la meteorologia in modo piano e divulgativo.
Il programma presenta la struttura e l’organizzazione del servizio meteorologico nazionale e illustra tutte le fasi dall’osservazione alla previsione del tempo, descrivendo le apparecchiature e gli strumenti tecnologici utilizzati per le previsioni del tempo."

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 35148
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda Iceman » sabato 11 giugno 2022, 12:09

stupendo magnifico grazie per averlo scovato
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
sannio_snow
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 11129
Iscritto il: domenica 29 settembre 2013, 18:00
Località: Campoli del Monte Taburno (BN) 445 mslm
Stazione meteo: Davis VP2 con schermo passivo 8 piatti
Fotocamera: Reolink 4K + Canon PowerShot A580
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda sannio_snow » sabato 11 giugno 2022, 19:09

Davvero bello, molto interessante e approfondito.

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 35148
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda Iceman » domenica 12 giugno 2022, 12:22

meraviglioso guardare quanti uomini erano necessari a sostituire ( e solo in minima parte ) il lavoro che oggi svolgono gli elaboratori elettronici.. impressionante veramente.. quanta umanità in più c'era all'epoca..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
sannio_snow
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 11129
Iscritto il: domenica 29 settembre 2013, 18:00
Località: Campoli del Monte Taburno (BN) 445 mslm
Stazione meteo: Davis VP2 con schermo passivo 8 piatti
Fotocamera: Reolink 4K + Canon PowerShot A580
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda sannio_snow » domenica 12 giugno 2022, 14:06

Vero, proprio quello che traspare è quel senso di rispetto e umanità.
Inoltre si intuisce la serietà e la professionalità di questi esperti che, solo a guardare questo video d'epoca, ti trasmettono un senso di fiducia.

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 21337
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda noqot » domenica 12 giugno 2022, 16:49

quando esisteva ancora la nebbia in val padana =))
cmq da quei tempi è migliorato ovviamente l'aspetto elettronico e previsionale, però grazie alle capannine la rilevazioni termiche all'epoca forse erano di migliore qualità.
E cmq onestamente le stazioni della A.M. mi sembrano lo stesso numero di oggi .. visti i minori costi potrebbero aumentarne il numero e dare i rilevamenti in real time.
Quantomeno si potrebbero rendere operative quelle degli aeroporti minori tipo Pontecagnano e Marcianise.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 2047
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda Blizzard » domenica 12 giugno 2022, 21:53

Poco fa, nella sezione dedicata agli Avvisi, ho rifatto un pò di pubblicità al mio libricino: "Da grande voglio fare Edmondo Bernacca"...... E vedendo per la prima volta questo documentario, sono stato profondamente orgoglioso di aver scelto Edmondo Bernacca quale mio idolo. Io a 10 anni, nel 1972, ho comprato per la prima volta il libro di Bernacca "Che tempo farà", un tascabile Oscar Mondadori. Dico la prima volta in quanto questo libro lo leggevo e rileggevo talmente tante volte da portarlo all'usura, sino a costringermi a ricomprarlo. La copia che ho ora è una serie di pezzi disarticolati, ma che hanno comunque il loro potere di farmi emozionare.
Viva Bernacca e viva la meteorologia

Avatar utente
Carunchio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1456
Iscritto il: martedì 26 marzo 2019, 11:53
Località: Napoli - Soccavo - m 103 s.l.m.
Stazione meteo: Ecowitt WS80+WH40+GW1100
Fotocamera: Canon PowerShot SX30 IS/Redmi Note 9 Pro
Sistema Operativo: MacOS Monterey 12.4

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda Carunchio » domenica 12 giugno 2022, 22:34

Blizzard ha scritto:Poco fa, nella sezione dedicata agli Avvisi, ho rifatto un pò di pubblicità al mio libricino: "Da grande voglio fare Edmondo Bernacca"...... E vedendo per la prima volta questo documentario, sono stato profondamente orgoglioso di aver scelto Edmondo Bernacca quale mio idolo. Io a 10 anni, nel 1972, ho comprato per la prima volta il libro di Bernacca "Che tempo farà", un tascabile Oscar Mondadori. Dico la prima volta in quanto questo libro lo leggevo e rileggevo talmente tante volte da portarlo all'usura, sino a costringermi a ricomprarlo. La copia che ho ora è una serie di pezzi disarticolati, ma che hanno comunque il loro potere di farmi emozionare.
Viva Bernacca e viva la meteorologia


Eh eh, ho cominciato anche io con lo stesso libro, scoperto a fine anni '70 - credo - in una delle librerie di mia nonna. Dopo tante consultazioni a casa sua, da adolescente me ne sono appropriato e ora è qui con me a pochi metri dalla postazione dalla quale scrivo; gode di ottima salute e lo conservo come una reliquia. Oh, ha pure l'atlante fotografico delle nubi a colori! ^:)^

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 2047
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda Blizzard » lunedì 13 giugno 2022, 8:16

Carunchio ha scritto:Eh eh, ho cominciato anche io con lo stesso libro, scoperto a fine anni '70 - credo - in una delle librerie di mia nonna. Dopo tante consultazioni a casa sua, da adolescente me ne sono appropriato e ora è qui con me a pochi metri dalla postazione dalla quale scrivo; gode di ottima salute e lo conservo come una reliquia. Oh, ha pure l'atlante fotografico delle nubi a colori! ^:)^


L'atlante delle nubi a colori era la chicca, il punto di forza di quel libro altrimenti un pò grigio

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 35148
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Xiaomi ReadmiNote 10 Pro - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: La fabbrica del tempo

Messaggioda Iceman » lunedì 13 giugno 2022, 22:26

noqot ha scritto:quando esisteva ancora la nebbia in val padana =))
cmq da quei tempi è migliorato ovviamente l'aspetto elettronico e previsionale, però grazie alle capannine la rilevazioni termiche all'epoca forse erano di migliore qualità.
E cmq onestamente le stazioni della A.M. mi sembrano lo stesso numero di oggi .. visti i minori costi potrebbero aumentarne il numero e dare i rilevamenti in real time.
Quantomeno si potrebbero rendere operative quelle degli aeroporti minori tipo Pontecagnano e Marcianise.


c'è una grossa differenza tra quell'epoca ed oggi.. sono le risorse umane. prima erano molto disponibili anche al sacrificio oggi non è più cosi. Il controllo è molto diminuito. la qualità dei rilevamenti di conseguenza. Questo documentario resta li a testimoniare come un tempo per questa scienza si dedicavano risorse uomini e mezzi che ne facevano l'avanguardia in Italia e nel mondo intero.

Oggi ci si fida troppo e ciecamente dell'elettronica e purtroppo non sempre il risultato è ottimale anzi tutt'altro..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia


Torna a “Meteo Vintage”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite