Napoli una volta

Racconti, testimonianze ed immagini storiche di eventi meteorologici del passato.
Avatar utente
pipstin
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6143
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 12:55
Località: Camaldoli Torre Caracciolo (NA) 320 mslm
Sistema Operativo: Google Chrome
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda pipstin » venerdì 14 luglio 2017, 0:40

Spettacolare :ymhug:
Voglio anch'io le canne albanesi....voglio vedere quello che nessuno ha visto mai :p

Stazione meteo Napoli Fuorigrotta

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » venerdì 14 luglio 2017, 18:11

Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
pipstin
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6143
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 12:55
Località: Camaldoli Torre Caracciolo (NA) 320 mslm
Sistema Operativo: Google Chrome
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda pipstin » venerdì 14 luglio 2017, 20:51

:(( :(( :(( :(( :(( :((
Voglio anch'io le canne albanesi....voglio vedere quello che nessuno ha visto mai :p

Stazione meteo Napoli Fuorigrotta

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17003
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Napoli una volta

Messaggioda Fabietto17 » martedì 18 luglio 2017, 22:59

trasmette tranquillità
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20114
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Napoli una volta

Messaggioda noqot » martedì 18 luglio 2017, 23:07

brutto periodo, ma almeno stavano più larghi e freschi
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20257
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Picentino27 » venerdì 28 luglio 2017, 12:45

noqot ha scritto:brutto periodo, ma almeno stavano più larghi e freschi

Brutto periodo intendi per l'epoca fascista? ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20114
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Napoli una volta

Messaggioda noqot » venerdì 28 luglio 2017, 17:46

non solo, anche perchè se fossimo vissuti in quel periodo, buona parte degli ultratrentenni sarebbe defunta nella prima guerra mondiale, buona parte degli under 20 sarebbe stata sul punto di defungere nella seconda .. e nel mezzo ci saremmo beccati la crisi del '29 e primi anni trenta, tra le più terribili dell'epoca contemporanea.
Peraltro, all'inizio degli anni '30 credo ci sia stata anche una spaventosa siccità (specie negli USA) che acuì la povertà già diffusa.
Del resto, se nel secondo dopoguerra è esplosa l'urbanizzazione, è successo anche perchè le migliorate condizioni di vita hanno consentito la crescita della popolazione e maggiore benessere che ha incentivato l'edilizia.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » domenica 30 luglio 2017, 20:04

l'area dell'attuale centro direzionale un tempo era una palude.. S.Anna alle Paludi , area del Pascone il Sebeto le allagava.. ora tutto sotterrato a pochi mt sotto il suolo cementificato... e infatti ad ogni pioggia si allaga tutta l'area..

ricordatevi le famose foto taroccate della stazione centrale di Napoli allagata con le canoe al posto dei treni ? =))

sannalepaludi.jpg
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17003
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Napoli una volta

Messaggioda Fabietto17 » lunedì 31 luglio 2017, 10:04

Stanno facendo la metropolitana nei pressi del palazzo di giustizia, quando assisto gli operai vedo chiaramente che fuoriesce acqua mentre scavano
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » lunedì 31 luglio 2017, 10:07

hai voglia, c'è l'acqua a pochi mt sotto in tutta quell'area... quella era un'area che andava bonificata e trasformata in un enorme polmone verde per la città, invece , è stata resa edificabile, ci è stato fatto un magna magna incredibile sopra, le case che sono state costruite ora soffrono problemi di stabilità e non valgono più i soldi investiti dai proprietari, resta solo lo sfizio di un centro direzionale architettonicamente moderno e anche bello in se, ma che andava costruito altrove, per esempio sui resti delle industri dell'area orientale di Napoli che invece ora sono terra bruciata di campi rom e discariche abusive di immondizia.. w l'italia..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20114
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Napoli una volta

Messaggioda noqot » lunedì 31 luglio 2017, 10:44

Mi pare (ma potrei sbagliarmi vado a memoria) che nella zona caddero dei palazzi dopo il terremoto del 1980. Forse non a caso; anche se presumo più per difetti di costruzione che per la qualità del terreno. Certo costruire su un ex palude è sempre complicato e se proprio lo vuoi fare, devi prendere precauzioni aggiuntive.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » lunedì 31 luglio 2017, 10:49

si la zona di via Stadera dove cadde il famoso palazzo era esattamente in zona ex paludosa come tutta l'area ad est del centro di Napoli.. tutta l'area industriale posta alle spalle della stazione centrale andando verso il Vesuvio eè un'area sottoposta in alcuni tratti al livello del mare...
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Mattia1989
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3655
Iscritto il: lunedì 22 giugno 2009, 20:55
Località: Napoli ( Stazione Centrale )
Località: Napoli Centro

Re: Napoli una volta

Messaggioda Mattia1989 » martedì 31 ottobre 2017, 11:03

Ragazzi ho letto gli ultimi post sull'area orientale, visto che ci vivo e la conosco bene vi dico alcune cose.

1) Per quanto riguarda il palazzo caduto a via Stadera durante la scossa del 1980, il suolo c'entra poco. Nei pilastri fu trovata la sabbia al posto dei tondini di ferro... Infatti poi abbatterono anche le altre due "gemelle". Leggende dicono che ci fosse addirittura la carta nei muri...

2) Sul sito dell'osservatorio vesuviano ho trovato un'interessante cartina che indica con una certa precisione quali corsi d'acqua passano per la zona orientale. Sono tre, di cui uno passa esattamente sotto il centro direzione.

3) Questa è una chicca, nell'area dell'ex centrale della frutta su via gianturco, lato superstrada per capirci, da una zona privata dei parcheggi del tribunale si è aperta una sorgente di acqua che l'arin ha controllato e non risulta essere di tubatura. Si tratta di una sorgente direttamente collegata alla falda, in una zona che è diventata paludosa e da rilievi non ufficiali risulta avere anche una profondità di un metro in alcuni punti. Purtroppo non è accessibile la zona, però passando per via gianturco, si vede l'acqua che esce da sotto il cancello e si incanala verso le caditoie delle acque piovane.
Capo, un pò di neve a piacere !?!?

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » martedì 31 ottobre 2017, 12:30

Interessante la storia della falda, magari fai pure qualche foto interessante ;)

Questo cmq non fa altro che avvalorare la tesi che in queste aree non andrebbe edificato un bel nulla cosa che invece viene regolarmente fatta. Peccato , avevamo anche noi una zona umida ad un passo dalla città che poteva essere sede per un parco oasi naturalistica di spessore..e invece abbiamo il centro direzionale e l'area industriale..
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17003
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Napoli una volta

Messaggioda Fabietto17 » mercoledì 1 novembre 2017, 16:36

Che pessima notizia, abbiamo un foto stupendo e lo distruggiamo inutilmente
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20257
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Picentino27 » giovedì 2 novembre 2017, 21:15

Vero, che vergogna ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 17003
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: Napoli una volta

Messaggioda Fabietto17 » giovedì 2 novembre 2017, 23:24

Posto volevo scrivere ovviamente
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » lunedì 15 gennaio 2018, 9:15

dic 1984

1985campania.JPG


dic 2016

2016campania.JPG


No comment

purtroppo non ci sono le immagini del 1956 altrimenti..sarebbe ancora più evidente l'oltre 1000% di territorio cementificato
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4451
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 150mslm
Fotocamera: Galaxy S10 / Lumia 950 XL
Sistema Operativo: Windows 10
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda leo95nf » lunedì 15 gennaio 2018, 9:44

Assurdo, e si continua a costruire
Io spero vivamente in un cataclisma che distrugga tutto e riporti ogni cosa alle origini
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
https://maps.luftdaten.info/#10/40.8675/14.2424

http://www.campanialive.it/diffusione-polveri.asp

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31126
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Napoli una volta

Messaggioda Iceman » lunedì 15 gennaio 2018, 11:07

Prima o poi succederà questo è scontato, fa parte del ciclo della vita ;)
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia


Torna a “Meteo Vintage”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti