Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Racconti, testimonianze ed immagini storiche di eventi meteorologici del passato.
Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19503
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Ombra84 » venerdì 9 settembre 2016, 8:01

noqot ha scritto:Secondo questi articoli nel gennaio 1985 la neve sfondò bene anche nel Cilento e nella piana del Sele.
http://www.positanonews.it/articolo/150 ... a-nevicata
http://www.meteocilento.it/meteo-altavi ... 84-85.html

nel secondo articolo tratto da meteocilento c'è una foto del 10.1.85 che ritrae Altavilla Silentina e sullo sfondo la piana del Sele che pare proprio imbiancata, anche se non si capisce fino a quale quota e se fino a Capaccio.
Io credo che la peculiarità di questo evento, che prese un pò tutta l'Italia fino all'estremo sud, fu, alla ns. latitudine, di aver portato ingenti precipitazioni, ma neve a terra fino quasi a 0 mt ma non proprio fino a 0 mt, diciamo fino ad una quota compresa tra i 150/200 mt ed il piano; quindi tra i 150 e gli o mt, dove risiede buona parte della popolazione regionale, è stata un pò terra di mezzo ed a seconda dell'esposizione, dell'urbanizzazione, dell'intensità delle precipitazioni o del semplice mazzo, può aver fatto nevicate fino molto in basso a macchia di leopardo.
Senza una testimonianza diretta quindi difficile dire cosa è successo a Paestum


Dai dati di Palinuro sicuramente è nevicato, ma è difficile sapere se la neve sia arrivata a posarsi: Il gg 10-1-85 Palinuro ha estremi 5,0 -0,8 con 3,6 mm di accumulo.

Ecco forse l 85 è da dividere in due fasi: la prima fase quella che va dal 3 all 8 fu sicuramente penalizzante per il sud regione, tanto che il 4 ci fu quel famoso episodio di gelicidio ai Camaldoli perché in quota l aria era mite( stile feb 12), dal 9 al 13 qualcosa sicuramente ha fatto
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31175
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Iceman » venerdì 9 settembre 2016, 9:47

beh nella famosa giornata nella quale rilevai il -11 a Quarto (NA) penso siano stati plausibili i -15 ad Avellino.. certo il termometro del -18 forse era non schermato pertanto sottostimò ulteriormente...
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20280
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Picentino27 » venerdì 9 settembre 2016, 10:00

Iceman ha scritto:beh nella famosa giornata nella quale rilevai il -11 a Quarto (NA) penso siano stati plausibili i -15 ad Avellino.. certo il termometro del -18 forse era non schermato pertanto sottostimò ulteriormente...

Azz, a Quarto ben -11°C mentre Avellino solo -15°C? In proporzione non doveva essere molto più bassa ad Avellino? La neve al suolo e l'effetto albedo però appiattivano abbastanza le differenze tra zone costiere e zone interne, giusto? ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Clemy
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 716
Iscritto il: lunedì 11 gennaio 2016, 9:59
Località: Arienzo (CE), 122 mt s.l.m.
Sistema Operativo: Windows 10 Home, Ubuntu linux 16.04 LTS

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Clemy » venerdì 9 settembre 2016, 12:40

Certo che sono tutti valori plausibili, a mio avviso.
E pensare che nella notte tra il 30 e il 31 dicembre 2014 la temperatura, consultando il termo dell'auto, oscillava tra i -6° e i -6,5° verso le 2 di notte: solo questo è bastato per mandare in blocco la caldaia, per la mezza giornata del 31, cosa che, però, non capitò nel febbraio 2012. Non oso immaginare cosa sarebbe potuto succedere, scendendo oltre i -10° e per più giorni! #snow #ice
#snow 3-4-7-10 febbraio 2012 #snow

Gennaio 2017? ... bluff assurdo!

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31175
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Iceman » venerdì 9 settembre 2016, 15:47

Iceman ha scritto:beh nella famosa giornata nella quale rilevai il -11 a Quarto (NA) penso siano stati plausibili i -15 ad Avellino.. certo il termometro del -18 forse era non schermato pertanto sottostimò ulteriormente...
Picentino27 ha scritto:Azz, a Quarto ben -11°C mentre Avellino solo -15°C? In proporzione non doveva essere molto più bassa ad Avellino? La neve al suolo e l'effetto albedo però appiattivano abbastanza le differenze tra zone costiere e zone interne, giusto? ;)


la proporzione tra 50 e 350 mt più o meno è uno scarto di 4/5 gradi le coste in quel momento erano congelate... -11° li fece anche a Ciampino (RM) non a Capodichino.. tieni presente che all'epoca Quarto di Marano era poco cementificata rispetto a oggi e l'effetto cratere vulcanico oltre la neve al suolo incrementò ulteriormente la capacità di raffreddamento del bacino flegreo quella mitica notte... ho già scritto altrove che quando scesi di casa l'umidità gelava all'istante nelle narici sensazione che non ho mai più riprovato se non durante qualche vacanza invernale in Abruzzo...
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7685
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Giglio rosso » venerdì 9 settembre 2016, 16:12

Iceman ha scritto:beh nella famosa giornata nella quale rilevai il -11 a Quarto (NA) penso siano stati plausibili i -15 ad Avellino.. certo il termometro del -18 forse era non schermato pertanto sottostimò ulteriormente...
tra le poche stazioni dell'idrografico che danno dati attendibili di quei giorni ( se guardate gli annali capirete cosa intendo ) per le quote di fondovalle e bassa collina ci sono i -13 di Telese i -11,8 di Venafro i -13 di ailano, poi ci sarebbero dei -18 registrati sia ad Apice che a Montella e i -16 a serino ma questi sono già più sospetti. ( forse a Montella relativamente più affidabili )
Altra nota comica su montesarchio. ..il 6 gennaio in piena bufera di neve con già quasi mezzo metri d'accumulo la min e Max sarebbero state rispettivamente +6 e +13 =))
Di Montesarchio istituto idrog. Devo dire però che i dati pluviometrici di un 70 ennio li trovo alquanto affidabili.. nei pochi anni in cui si sono sovrapposti ai miei combaciano quasi perfettamente! . strana contraddizione
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31175
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Iceman » venerdì 9 settembre 2016, 16:47

il problema di quell'annata è che in molte stazioni dell'idrografico che erano dotate di cartine settimanali diagrammate , il cambio cartina avvenne il 7 gennaio, la minima monster avvenne dopo tre giorni di nevicate quasi ininterrotte che cumularono al suolo tra i 50 e gli 80 cm di neve pertanto temo che si siano avute molte sottostime dovute al fatto che i sensori si sono ritrovati con la neve sotto i piedi e quindi distanti dal suolo di un metro scarso sottostimando chiaramente..

difficile ovviamente risalire a tale ipotesi in quanto vai a trovare dati a riguardo...

il famoso -23 di Peretola FI pare proprio si sia verificato in virtù di questo sollevamento del suolo dovuto alla neve presente con conseguente aumento dell'effetto irraggiamento in quanto i sensori non venivano più a trovarsi a 1,5 mt dal suolo stesso
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
pipstin
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6143
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 12:55
Località: Camaldoli Torre Caracciolo (NA) 320 mslm
Sistema Operativo: Google Chrome
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda pipstin » venerdì 9 settembre 2016, 16:54

....e sappiamo benissimo quanto anche 50 cm in questi casi possano essere determinanti B-)
Voglio anch'io le canne albanesi....voglio vedere quello che nessuno ha visto mai :p

Stazione meteo Napoli Fuorigrotta

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31175
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Iceman » venerdì 9 settembre 2016, 16:58

pipstin ha scritto:....e sappiamo benissimo quanto anche 50 cm in questi casi possano essere determinanti B-)



specie con neve al suolo e cielo sereno con calma di vento :D
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20121
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda noqot » venerdì 9 settembre 2016, 17:41

Grado più, grado meno cmq i dati che avete fornito danno l'idea del gelo che ci fu, imparagonabile a quanto avvenuto nelle ondate fredde del terzo millennio.

Giglio, non che sia importante, ma perchè giudichi il dato di Serino di -16° non attendibile ed il dato di Avellino di -15° si, visto che la prima si raffredda sempre più della seconda la sera anche normalmente?
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7685
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Giglio rosso » venerdì 9 settembre 2016, 18:34

noqot ha scritto:Grado più, grado meno cmq i dati che avete fornito danno l'idea del gelo che ci fu, imparagonabile a quanto avvenuto nelle ondate fredde del terzo millennio.

Giglio, non che sia importante, ma perchè giudichi il dato di Serino di -16° non attendibile ed il dato di Avellino di -15° si, visto che la prima si raffredda sempre più della seconda la sera anche normalmente?

Non mi riferivo affatto alle caratteristiche climatiche di queste località, la mia e una perplessità dovuta alla "qualita" dei dati, che in molti casi mi sembrano ( posso sbagliarmi ) omogeneizzati ed arrotondati in maniera anomala. Se guardi le pagine degli annali capirai cosa intendo
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

irpino
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3836
Iscritto il: martedì 22 novembre 2011, 22:44
Località: starze summonte (avellino) 500 m s.l.m.

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda irpino » venerdì 9 settembre 2016, 19:46

Cmq la cosa che ricordo ad avellino oltre la tanta neve è che c'erano grosse stalattiti sotto i balconi tipo città scandinave, cosa che nel 2012 non ho visto, cmq non possiamo escludere nulla, neanche i - 18 di Avellino

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7685
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Giglio rosso » venerdì 9 settembre 2016, 22:06

irpino ha scritto:Cmq la cosa che ricordo ad avellino oltre la tanta neve è che c'erano grosse stalattiti sotto i balconi tipo città scandinave, cosa che nel 2012 non ho visto, cmq non possiamo escludere nulla, neanche i - 18 di Avellino

nel 2012 qualcosa si e visto al riguardo a Montesarchio ma di modeste proporzioni, poi sulle seconde case sulle colline circostanti ho immortalato stalattiti davvero grandi
e se vi andate a riguardare i miei reportage fotografici un paio di foto del genere le trovate. parlo comunque di quote intorno ai 500-600 metri di altezza.
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

irpino
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3836
Iscritto il: martedì 22 novembre 2011, 22:44
Località: starze summonte (avellino) 500 m s.l.m.

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda irpino » venerdì 9 settembre 2016, 22:31

anche qua c'erano nel 2012, ma nell'85 tutti i balconi della città erano pieni, ripeto sembrava una città scandinava

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7685
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Giglio rosso » sabato 10 settembre 2016, 0:29

Da " La Repubblica " del 10 gennaio 1985 ( ho Anche il numero dell' 8 gennaio ) :)
20160910_002540.jpg

20160910_002304.jpg

20160910_002141.jpg
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

Avatar utente
Clemy
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 716
Iscritto il: lunedì 11 gennaio 2016, 9:59
Località: Arienzo (CE), 122 mt s.l.m.
Sistema Operativo: Windows 10 Home, Ubuntu linux 16.04 LTS

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Clemy » sabato 10 settembre 2016, 1:37

Insomma dal caro Giglio puoi trovare di tutto! :good:
#snow 3-4-7-10 febbraio 2012 #snow

Gennaio 2017? ... bluff assurdo!

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31175
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Iceman » sabato 10 settembre 2016, 14:28

bellissimi i ritagli di giornale.. grazie Giglio ;)
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7685
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda Giglio rosso » domenica 11 settembre 2016, 14:11

grazie a voi :)
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

legby
Ostro
Ostro
Messaggi: 3
Iscritto il: lunedì 26 dicembre 2016, 0:56
Località: Pomigliano d'Arco

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda legby » mercoledì 28 dicembre 2016, 20:12

Queste immagini sono di una nevicata a Sant'Anastasia (Na). Non riuscivo a datarle ma grazie a questo forum e a testimonianze di amici sono sicuro che trattasi della nevicata del gennaio 1985
Allegati
Scan1.jpg
Scan2.jpg
Scan3.jpg
Scan4.jpg
Scan5.jpg
Scan6.jpg

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20121
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Nevicata a Napoli Gennaio 1985

Messaggioda noqot » mercoledì 28 dicembre 2016, 22:15

ottimo
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione


Torna a “Meteo Vintage”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite