Neve a Napoli Febbraio 1973

Racconti, testimonianze ed immagini storiche di eventi meteorologici del passato.
Avatar utente
terence
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 12610
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 23:41
Località: QUALIANO (NA)
Sistema Operativo: Windows 10 Pro!!!
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda terence » domenica 3 marzo 2013, 13:13

:good: :good:

Avatar utente
Antonio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 3424
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 9:59
Località: Avellino loc. Valle (385 m)
Stazione meteo: Davis VP2
Fotocamera: NGM Forward Escape - Sony DSC-W310
Sistema Operativo: Windows 7
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda Antonio » lunedì 4 marzo 2013, 0:21

Notevole..
@-)

Avatar utente
Nevone
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 8069
Iscritto il: martedì 17 marzo 2009, 16:06
Località: Monteforte Irpino (AV) 577mt
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda Nevone » martedì 5 marzo 2013, 13:32

si, probabilmente è grandine.

Bene così ;)

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20121
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda noqot » sabato 9 marzo 2013, 20:52

Ecco il resoconto delle cronache dell'epoca del fenomeno nevoso che il 25 febbraio 1973 interessò Roma e Napoli
http://www.archiviolastampa.it/componen ... 2_5677760/

P.S.: una figata questo archivio de "La Stampa" che risale addirittura al 1870, anche in chiave di ricerche storico-climatiche .. sicuramente uno juventino il giornalista che ha avuto la pensata =))
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31173
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda Iceman » domenica 10 marzo 2013, 10:21

infatti cosi juventino che quando clicchi sul link si apre il nulla... espressione tipica del tifoso juventino.. =)) =)) =)) =)) =)) =)) =)) =))
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
terence
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 12610
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 23:41
Località: QUALIANO (NA)
Sistema Operativo: Windows 10 Pro!!!
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda terence » domenica 10 marzo 2013, 10:39

\m/ \m/ \m/ \m/ \m/ #mitra #mitra #mitra

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20277
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda Picentino27 » domenica 10 marzo 2013, 10:41

Hahahahahaha forse il contenuto del link se lo è fottuto qualche rubentino...
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20121
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda noqot » domenica 10 marzo 2013, 10:59

Bò ieri si apriva
Provate questo: http://www.archiviolastampa.it/componen ... tstart,10/
... se andate si archiviolastampa.it cmq ci si arriva facilmente, mettendo la data.


In ogni caso, il caro juventino previdentemente ha caricato anche la versione testo:

"Neve a Roma e a Napoli, una bufera si è abbattuta su città e paesi del Sud
Neve a Roma e a Napoli, una bufera si è abbattuta su città e paesi del Sud La temperatura è scesa e la mareggiata flagella le coste Neve a Roma e a Napoli, una bufera si è abbattuta su città e paesi del Sud Paolo VI ha rinunciato al consueto discorso domenicale: "Non vi vogliamo trattenere sotto la neve" - Difficile la circolazione nella città partenopea, dove il vento ha fatto cadere un albero nella villa comunale - Sospeso il collegamento degli aliscafi con le isole - Fitta pioggia sulle province pugliesi - In Sicilia, i pescherecci bloccati nei porti - Crolli per il maestrale a Cagliari (Nostro servizio particolare) Roma, 25 febbraio. (m. t.) Nelle prime ore della mattina la neve è caduta su Roma. Nella zona dei Castelli, il manto ha raggiunto i dieci centimetri e il traffi-l co è rimasto bloccato in più punti. Dopo le 14, la precipitazione, definita « raro e difficile a ripetersi » dai meteorologhi, è cessata. Un forte vento gelido di tramontana ha spazzato le nubi e il cielo è tornato sereno. La temperatura ha subito un considerevole abbassamento. La neve ha impedito a Paolo VI di pronunciare il consueto discorso domenicale e la benedizione. Il Papa si è affacciato, a mezzogiorno alla finestra del suo studio privato mentre soffiava un vento gelido per rispondere al saluto di un gruppo di fedeli che, chiusi nelle loro auto, in piazza San Pietro, suonavano i clacson. « Figli carissimi — ha detto Paolo VI — non vi vogliamo trattenere sotto la neve, sotto il cattivo tempo. Vi ringraziamo della vostra presenza e vi diamo subito la benedizione. E buona festa ». Un breve concerto di clacson è risuonato nella piazza, mentre le finestre dello studio si richiudevano. Napoli, 25 febbraio. (a. I.) Per due ore ha nevicato su Napoli. Il fenomeno, insolito per la città partenopea, ha assunto dimensioni di rilievo nella zona collinare ed in particolare al Vomero, ai Camaldoli, ai Colli Aminei e a Capodimonte. Uno strato di alcuni centimetri di neve si è formato sulle strada e ha reso difficile la circolazione dei veicoli. Nel centro della città la neve, pur cadendo abbondante, si è sciolta al contatto con la terra. La temperatura scesa notevolmente: poco dopo le 14 sono stati registrati due gradi sotto zero. Tutta la città ha assunto un aspetto nordico. A causa di una forte raflica di vento, un albero di grosso fusto si è abbattuto nella villa comunale davanti alla sede del Circolo della Stampa, dove era in corso un'assemblea dei giornalisti napoletani. L'albero è caduto su tre auto di giornalisti, danneggiandole. La neve è caduta anche sul Vesuvio, sulla penisola sorrentina e sui paesi del circondario di Napoli, dove il freddo è, da ieri, molto intenso. I vigili del fuoco hanno dovuto accorrere ai Camaldoli, a Posillipo, in via Manzoni ed ai Colli Aminei per soccorrere automobilisti rimasti bloccati dalla neve che in alcuni tratti ha raggiunto i trenta centimetri di altezza. Le chiamate ricevute dai vigili del fuoco sono state finora cento; la maggior parte di esse per verifiche a cornicioni e a edifici pericolanti e per allagamenti. Il vento, inoltre, ha abbattuto, in vari punti della città, alberi di grosso fusto. L'aeroporto di Capodichino è stato chiuso al traffico fin dalle prime ore del pomeriggio. La neve è caduta anche sulle isole d'Ischia e Capri. Ad Ischia, il Monte Epomeo è imbiancato mentre la temperatura è scesa a tre gradi sotto zero, segnando un vero e proprio record stagionale se si considera che in quest'epoca la temperatura nell'isola si aggira sui dodici gradi. Nel golfo, il mare ha raggiunto forza cinque, impedendo i servizi di collegamento degli aliscafi che sono stati sospesi. Viterbo, 25 febbraio, (r. s.) Una violenta bufera di neve si è abbattuta su Vi¬ terbo e su tutta la provincia. La neve, accompagnata da forti raffiche di tramontana, nel capoluogo ha raggiunto l'altezza di 15-20 centimetri. Nelle zone più alte della provincia il manto nevoso ha superato il mezzo metro. Il traffico su tutte le strade, ad eccezione dell'Aurelia, è consentito solamente con l'uso delle catene. Molti automobilisti sono rimasti bloccati. a e e o o i , a o 6 a L'Aquila, 25 febbraio. (I. c.) Bufera di neve anche sull'Abruzzo montano con particolare intensità sull'Aquilano, sulla Marsica, sul Sulmontino e sul Teramano. Sui valichi di Forca Caruso, delle Capannelle, di Rovere e di Ovindoli, il transito si svolge con difficoltà. Numerose strade di montagna sono bloccate. Anche piccoli centri arroccati alle pendici dei monti sono irraggiungibili. Numerosi automobilisti sono stati soccorsi dai carabinieri e dalla Stradale. Pescara, 25 febbraio. (1. b.) Nevica da questa mattina su Pescara e sull'intera provincia. Nei centri di montagna e sui colli del capoluogo la neve ha raggiunto un'altezza considerevole. Nei paesi di alta montagna il traffico si svolge con difficoltà e con le catene. Campobasso, 25 febbraio. (l.b.) Circa mille persone e centinaia di automezzi sono bloccati a Campitello Matese a causa di una violenta bufera di neve che impedisce agli spartineve di riattivare il traffico. Su tutto il Molise da stamane cade la neve che in alcune zone ha raggiunto 40 centimetri e nell'Alto Molise ha provocato l'interruzione della strada statale Istonia dal bivio di Staffoli a Castiglione Messer Marino, di numerose strade provinciali e l'isolamento dei comuni di Capracotta e Pescopennataro. Sulle altre strade della regione la circolazione per il momento è consentita solo alle auto munite di catene, ma si svolge con notevole difficoltà. Caserta, 25 febbraio. (a. I. ) La neve è ricomparsa anche sui monti del Matese che appaiono imbiancati. Il pastore Mario La Banca, di 32 anni, stamani all'alba, mentre era a poca distanza dalla sua casa colonica nella Valle del Lago Matese, si è imbattuto in un branco di lupi e ne ha ucciso uno a colpi di fucile. Avellino, 25 febbraio. (r.s.) Ondata di maltempo sull'Irpinia. La neve è caduta abbondante sui monti del Terminio e del Cervialto. Sulla strada statale Avellino-Reggio Calabria, nel tratto che passa davanti al comune di Ariano Irpino, gli autoveicoli possono transitare soltanto con catene. Bari, 25 febbraio. (a. c.) Maltempo sulle province pugliesi e nel Materano. In provincia di Bari e nel Basso Materano nevica mentre nel capoluogo pugliese, a Taranto, Lecce e in altre zone cade dalla tarda mattinata una fitta pioggia; ovunque la temperatura è molto bassa. Nel Barese la neve è caduta ad Andria, Castel del Monte, Poggiorsini, Locorotondo; sulle strade il traffico si svolge con difficoltà mentre la provinciale « del Cavone », vicino a Spinazzola, è intransitabile. La neve cade anche sul Gargano e a tratti su Foggia. Sulle statali e provinciali che attraversano le zone più elevate è indispensabile l'uso delle catene. Nel Materano la neve cade con particolare intensità sui centri del litorale jonico. Nel Basso Jonio, il mare in burrasca da Nord-Ovest raggiunge «forza sette-otto» «Avvisi » sono stati diramati dalle radio costiere ai natanti in navigazione nel Golfo di Taranto. Trapani, 25 febbraio. (a. r.) Una violenta mareggiata ha investito le coste del Trapanese, ostacolando la navigazione. Nel Canale di Sicilia, il mare, agitato dal vento di libeccio, ha raggiunto forza 7/8 ed i collegamenti marittimi dal capoluogo con le isole Egadi e Pantelleria sono sospesi. Una motovedetta della Capitaneria di Porto ha soccorso una partoriente, Vincenza Gandolfo, di 28 anni, trasportandola dall'isola di Favignana a Trapani. La flotta dei motopescherecci è rimasta ormeggiata a Mazara del Vallo, Mazara, Trapani e nei porticcioli minori. hffgtcmnèpepsCagliari, 25 febbraio. (m. g.) La velocità del vento di maestrale, che da tre giorni soffia su tutta la Sardegna, ha raggiunto durante la notte scorsa punte vicine ai cento chilometri all'ora. La conseguenza, oltre a un sensibile abbassamento della temperatura, è stata l'abbattimento di numerosi alberi e il crollo di cornicioni a Cagliari e in altri centri. Stamane è crollato, nella centrale via Roma di Cagliari, il cornicione di un grande palazzo e due auto in sosta sono state distrutte; altre vetture vicine hanno subito no| tevoli danni. I Le condizioni del mare, che ha raggiunto in alcune zone forza dieci, hanno causato difficoltà nei collegamenti marittimi. Le navi di linea sono giunte nei porti sardi con notevoli ritardi. Anche il traffico aereo ha subito rallentamenti. Sulle montagne del Nuorese nevica. Una bufera di neve si è abbattuta sul Monte Spada. La linea ferroviaria Cagliari-Olbia è rimasta interrotta per tre ore e mezzo nel tratto tra Decimomannu e Villasor per la caduta di alcuni grossi eucalipti, sradicati dal vento, sui binari. La violenza del vento ha provocato danni in provincia di Nuoro, dove alcune auto sono state scaraventate fuori strada. Gli automobilisti hanno riportato lievi ferite. Napoli. Nella città del sole, ai piedi del Vesuvio, ieri è caduta una inaspettata neve"
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda alme55 » domenica 10 marzo 2013, 11:56

Salerno in tutti questi vecchi articoli non viene mai niominata , forse perche' in tante occasioni non ci ha nevicato mentre e' successo a Napoli...
Poi dice " isola di calore napoletana" :D

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20121
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda noqot » domenica 10 marzo 2013, 12:03

Più probabile invece che semplicemente grandi città come Napoli e Roma facciano più notizia .. del resto non crederai che sia nevicato solo in queste due città in tutto il centro-sud?
Anche oggi, in ogni caso, lo stesso fatto di cronaca se capita in una grande città si fanno i titoloni, se succede in una piccola non frega niente a nessuno .. ;)
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda alme55 » domenica 10 marzo 2013, 12:15

noqot ha scritto:Più probabile invece che semplicemente grandi città come Napoli e Roma facciano più notizia .. del resto non crederai che sia nevicato solo in queste due città in tutto il centro-sud?
Anche oggi, in ogni caso, lo stesso fatto di cronaca se capita in una grande città si fanno i titoloni, se succede in una piccola non frega niente a nessuno .. ;)



Si si, e' senz'altro cosi....Sfottevo una persona :D

Poi ho le prove fotografiche che in quell'anno nevico' a Salerno fino alle spiagge.

gfAMPzq.jpg

Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda alme55 » domenica 10 marzo 2013, 12:20

Era la notte fra il 25 e 26 febbraio e quella della foto e' la mattina del 26 febbraio in un contesto di una grande configurazione sinottica.
syXTsry.gif

Avatar utente
nightfive
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 4348
Iscritto il: lunedì 1 febbraio 2010, 18:04
Località: Fraz.Chiusa Montoro Nord 270/300slm
Stazione meteo: la crosse ws 2350
Fotocamera: Samsung Galaxy Note 3
Sistema Operativo: Windows xp-Windows Sev7en-windows 8
Località: Ai piedi dei Monti Picentini
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda nightfive » domenica 10 marzo 2013, 12:30

probabile pure ke a salerno a quei tempi era + normale la neve xciò non faceva notizie
si scrive senza leggere per apparire,ma una frase rimane FRASE e una parola rimane PAROLA come i centimetri che a parole sembrano tanti ma i reali rimangono sempre e solo fotografati e misurati...
01/02/2010 al 2019 fatti e non chiacchiere #snow

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20121
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda noqot » domenica 10 marzo 2013, 12:35

vabbè nn esageriamo, sulle coste campane la neve è stata sempre un evento eccezionale, anche durante la PEG presumo, figuriamoci negli anni '70.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda alme55 » domenica 10 marzo 2013, 12:39

No!

E' che gli inverni degli anni 70 e in parte di quelli 60, sono stati i piu freddi, in alcuni mesi in particolare , degli ultimi 70 anni.
Capitavano con maggiore frequenza irruzioni fredde dal rodano, magari nevicava per poche ore e poi si scioglieva subito tutto ma di certo gli accumuli erano piu probabili anche in pianura seppure non frequenti come verrebbe da pensare.

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19502
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda Ombra84 » domenica 10 marzo 2013, 12:42

con quella carta non può essere nevicato nè a Roma nè a Napoli, penso che sia stata durante il gg 25 la nevicata

Rrea1973022512.gif


a Roma fece molto poco comunque, evidente dalla sinottica
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda alme55 » domenica 10 marzo 2013, 12:50

Io parlavo della notte fra il 25 e il 26 ma mi riferivo piu che altro a Salerno.
Solo fra le 00 del 25 e le 00 del 26, secondo le reanalisi , le isoterme scesero a valori da potersi considerare utili ad una nevicata di 3/4 centimetri fino al mare qui in citta'.

Avatar utente
pipstin
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6143
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 12:55
Località: Camaldoli Torre Caracciolo (NA) 320 mslm
Sistema Operativo: Google Chrome
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda pipstin » domenica 10 marzo 2013, 21:42

pipstin ha scritto:Andando negli archivi ho potuto verificare la data precisa della nevicata che fruttò oltre 15-20 cm nelle zone più alte e che
dovrebbe risalire alla sera del 25 febbraio.

Le foto risalgono alla mattina del 26 febbraio...


Infatti Antò io il topic lo apro proprio così :ymhug:
Voglio anch'io le canne albanesi....voglio vedere quello che nessuno ha visto mai :p

Stazione meteo Napoli Fuorigrotta

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31173
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda Iceman » domenica 10 marzo 2013, 23:51

con le stesse carte oggi a Napoli nevicherebbe a stento sui Camaldoli mentre allora scremando i pomposi articoli dei giornalisti credo proprio che una 15na di cm li abbia fatti e poi nevicò anche a piazza muncipio... olte che a Salerno a mare...

Alfò accetto lo sfottò ma sappi che nel Dal 1956 al 2001 la superficie urbanizzata del nostro
Paese è aumentata del 500%


Ecco stralci di questo tipo di articoli credo che non potremmo mai leggerli più..

di Napoli, dove il freddo è, da ieri, molto intenso. I vigili del fuoco hanno dovuto accorrere ai Camaldoli, a Posillipo, in via Manzoni ed ai Colli Aminei per soccorrere automobilisti rimasti bloccati dalla neve che in alcuni tratti ha raggiunto i trenta centimetri di altezza
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
pipstin
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6143
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 12:55
Località: Camaldoli Torre Caracciolo (NA) 320 mslm
Sistema Operativo: Google Chrome
Contatta:

Re: Neve a Napoli Febbraio 1973

Messaggioda pipstin » lunedì 11 marzo 2013, 7:26

:(( :(( :(( :(( :(( :((
Voglio anch'io le canne albanesi....voglio vedere quello che nessuno ha visto mai :p

Stazione meteo Napoli Fuorigrotta


Torna a “Meteo Vintage”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite