Microclimi di Salerno citta'.

Argomenti di interesse meteorologico riguardanti il territorio della Regione Campania.
Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda alme55 » lunedì 21 gennaio 2013, 21:32

Ho cercato di definire , approssimativamente, i microclimi che caratterizzano la citta' di Salerno cercando di rendere l'idea con la colorazione a settori,( fa un po schifo ma e' meglio di niente).
Si passa da zone calde a zone piu fredde a seconda dell'urbanizzazione, alla vicinanza col mare, alle caratteristiche orografiche, all'esposizione o meno ai venti settentrionali oppure all'irraggiamento notturno.
Dove e' possibile ho anche controllato dati termici, dove non lo e' stato ho stimato anche in base alle esperienze personali o a eventuali riscontri con termo auto.

Immagine

Zona A:

Zona esposta a S ed al mare con colline alle spalle che non consentono all'aria fredda di entrare decisa, inversioni termiche inesistenti.
Comprende tutta la zona portuale, il centro storico tutto , una buona parte della zona ovest della citta' fino a poco prima della sede centrale delle Poste procedendo verso est.
Zona piu calda della citta', insieme alla fascia costiera, direi circa i primi 500 metri verso l'interno, che va dalla fine dell'ex area cementificio fino a tutto il quartiere Mercatello.
In questa zona, nei pressi del porto, , vi era collocata la storica stazione del Genio civile e dai dati storici , possiamo ben confermare, visto che siamo a circa 17,8° annuali ma abbiamo anche il riscontro del mareografico ( che pero' rileva i dati proprio sul mare) che ci da una media annuale di circa 18°. In questa zona, solo in eventi gelidi storici si e' riusciti a scendere sottozero ( anche -3,5°) ed e' piuttosto raro quindi che questo avvenga, in compenso e' piuttosto difficile anche avere temperature max particolarmente elevate. E' la zona piu piovosa della citta con media di 1200 mm.

Zona B:

Molto urbanizzata e simile alla zona A da cui differisce solo perche' e' esposta ai venti settentrionali in ingresso dalla Valle dell'irno, questo fa si che le temperature, mediamente ,siano piu fresche della zona A di qualche decimo di grado, intorno ai 17,3° annui.Probabilita' di temperature minime negative solo leggermente maggiori della zona precedente, inversione termica molto scarsa, solo nei grandi spazi aperti diventa apprezzabile.
Ha circa la stessa piovosita' della zona A.

Zona C:

Siamo all'ingresso nord della citta' in una zona che sembra quasi essere la continuazione della Valle dell'irno e quindi molto soggetta ai venti di grecale in particolari condizioni sinottiche ma anche esposta ai venti freschi in discesa dalle colline circostanti che rendono le serate estive piu fresche e sopportabili e quelle invernali con, in caso di vento settentrionale, sensazione di windchill molto intensa.Qui con avvezioni fredde importanti, e' piu facile raggiungere valori negativi e i fiocchi di neve portati dal vento sono abbastanza piu frequenti che nelle altre zone. Poca inversione da irraggiamento ma la temperatura scende con maggiore rapidita' e intensita'. Piovosita' simile alle due zone precedenti e quindi su valori abbastanza importanti.

Zona D:

Questa ( segnata un po' approssimata) rappresenta i quartieri collinari, non si superano i 200 metri a Salerno, la zona di Giovi , sulle colline immediatamente alle spalle dei quartieri orientali , i quartieri ai piedi del Montestella e la fascia interna pianeggiante dei quartieri pastena Q2, Q4 ,Mariconda, S. Eustachio, localita' che hanno le medie termiche annuali piu fredde della citta' , in alcuni casi paragonabili a quelle di Baronissi , cioe' circa 16°.
Zone fredde in inverno e relativamente fresche in estate con temperature negative abbastanza probabili nelle fredde giornate serene della stagione .Altro discorso per la zona pianeggiante cittadina che pero' e' soggetta ad inversioni e brinate abbastanza facilmente. Ho misurato personalmente un -2° con forte gelata e brinata ovunque in una limpida serata di qualche tempo fa, massime invece in questa area abbastanza piu alte che in collina.
Piovosita' piu alta nelle zone collinari, in pianura ad est della citta' la pluviometria comincia a diminuire rispetto alle zone ad ovest.

Zona E:

Tutta la pianura ad est partendo da Parco Arbostella fino allo stadio Arechi e alla zona industriale.
Qui in questa zona pianeggiante posta a soli 20 metri s l m abbiamo molto intenso l'irraggiamento notturno che e' la caratteristica principale di questo territorio sia in estate, gli spazi aperti e l'urbanizzazione meno intensa fanno si che le temperature serali siano generalmente piu fresche ma soprattutto in inverno. Si raggiungono minime ragguardevoli , anche di piu gradi sottozero, per esempio Pontecagnano aereoporto , stessa zona morfologica, ha una minima assoluta di ben -5° ma con molte minime intorno ai -4°.Spesso calde le max in particolare quando non si avverte l'effetto brezza marina. Media termica annua stimabile in 16° anche qui. Rovescio della medaglia la piovosita' che scende ai livelli delle pianure napoletane-

Niente di definitivo, solo un soggettivo giudizio , salvo errori ed omissioni.

Si accettano critiche modifiche e suggerimenti.

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30237
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Iceman » lunedì 21 gennaio 2013, 22:11

:ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:

mi si piaciut !!!
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
pipstin
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6133
Iscritto il: mercoledì 18 marzo 2009, 12:55
Località: Camaldoli Torre Caracciolo (NA) 320 mslm
Sistema Operativo: Google Chrome
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda pipstin » lunedì 21 gennaio 2013, 22:13

Considerando anche tutto il tempo che ci è voluto....i miei complimenti :-bd :-bd
Voglio anch'io le canne albanesi....voglio vedere quello che nessuno ha visto mai :p

Stazione meteo Napoli Fuorigrotta

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19924
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Picentino27 » lunedì 21 gennaio 2013, 22:22

Complimenti,gran bella analisi! :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19924
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Picentino27 » lunedì 21 gennaio 2013, 22:54

Io rientro nella zona D,e posso dire che qui da me(rufoli,225 metri s.l.m.) le minime più basse si raggiungono in caso di irruzioni d'aria gelida con venti freddi dalla valle dell'Irno(nelle irruzioni più intense le temperature possono arrivare sino a -2°/-3°) mentre le inversioni termiche,seppur parzialmente presenti anche qui,non fanno registrare minime rilevanti(1/4°);le brinate per irraggiamento notturno sono comunque abbastanza frequenti.La temperatura più bassa che ho registrato negli ultimi anni è stata di -3.0° registrata la mattina del 15/12/2007,nel periodo della nevicata che ho mensionato varie volte ultimamente;ricordo che quella mattina trovai la fontanella sotto casa con delle stalattiti di ghiaccio lunghe 20 cm.
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
ciccio80
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 1851
Iscritto il: venerdì 10 aprile 2009, 16:22
Località: Cava de' Tirreni 270mslm
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE in campagna
Fotocamera: Canon 5D mark III; Canon 7D;Canon 1000D

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda ciccio80 » martedì 22 gennaio 2013, 9:51

Bravo Alfonso!!!!!!

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19683
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda noqot » martedì 22 gennaio 2013, 17:29

Buon lavoro Alme, anche se come del resto dici tu stesso la vera differenza climatica è tra D ed il resto della città.
Quanto alle piogge di E da verificare che l'accumulo annuo è simile a quello delle piane napoletane visto che secondo wikipedia a Pontecagnano l'accumulo è 1107,5 mm .. cmq sicuramente passata la collina di Giovi anche ad occhio piove di meno rispetto alle altre zone.

Unico piccolo appunto, hai dimenticato la vasta zona alle spalle del castello tra San Liberatore, Canalone, Croce e Pellezzano, a mio avviso tra le più piovose d'Italia tra quelle che danno a mare; del resto, la vegetazione lì a dir poco lussureggiante è tutta un programma.

P.S.: grazie per aver incluso la mia zona in D :D , purtroppo dubito quin :( .. sposterei il limite più verso Giovi ..
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19924
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Picentino27 » martedì 22 gennaio 2013, 17:43

A mio parere la zona D dovrebbe essere ridimensionata e comprendere solo l'area dei quartieri ai piedi del monte Stella(cioè Rufoli,Ogliara,Sant'Angelo e Sordina) e la zona delle colline di giovi che guarda verso il Monte Stella/Monna/Tubenna(per intenderci il versante delle colline di Giovi visibile guardando verso ovest nella zona dell'uscita autostradale di San Mango Piemonte.
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
dariuccio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 823
Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2011, 13:09
Località: Bellizzi (SA) 60 mt;Loc.Mainardi 250 mt
Stazione meteo: oregon scientific RMS 300
Sistema Operativo: winzozz 10 pro 64 bit
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda dariuccio » sabato 26 gennaio 2013, 17:22

davvero una bella spiegazione, posso considerarmi allora ai margini della zona E, infatti la stazione meteo di pontecagnano aereoporto è a solo 2-3 km di distanza da me, sto solo un pò più in alto, ma i -4° di minima me li sogno. Sono in zona urbanizzata anche se c'è un bel pezzo di terra di fronte a me uff questo fa la differenza. Confermo che a volte fa più caldo delle zone limitrofe, quando nn spira la brezza forse perchè è anche circa 7 km nell' entroterra rispetto al mare

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30237
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Iceman » domenica 27 gennaio 2013, 23:31

di ritorno dalla Basilicata son passato sulla SA-RC dai 5.5 di Battipaglia-Pontecagnano ai 8 di Vietri e i 7 di SA un saliscendi termico continuo sino ai 4° di Nocera con il cicalino del termo auto che scattava ogni volta che si passava da una temp maggiore di 5° ad una inferiore... un concerto per tutto il tragitto...
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19924
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Picentino27 » lunedì 28 gennaio 2013, 0:21

Bene.
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19683
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda noqot » lunedì 28 gennaio 2013, 10:33

Quando c'è inversione la zona tra alfaterna e Nocera è sempre la più fredda del tragitto .. anche la zona tra Salerno e pontecagnano è fredda ma l'autostrada è sopraelevata rispetto al fondo valle ed anche le tre corsie + emergenza non aiutano l'irraggiamento.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19924
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Picentino27 » lunedì 28 gennaio 2013, 14:51

Noqot tu dici la zona dell'uscita autostradale di san Mango prima della galleria?
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19683
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda noqot » lunedì 28 gennaio 2013, 15:05

esattamente, la zona lì intorno dove c'è più irraggiamento ..
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 19924
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Picentino27 » lunedì 28 gennaio 2013, 19:00

Io abito lì vicino,perciò quando c'è irraggiamento faccio #min abbastanza fredde(2/4°).
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Antonio
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 3424
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 9:59
Località: Avellino loc. Valle (385 m)
Stazione meteo: Davis VP2
Fotocamera: NGM Forward Escape - Sony DSC-W310
Sistema Operativo: Windows 7
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Antonio » martedì 29 gennaio 2013, 14:40

Bel lavoro ;)

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19683
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda noqot » sabato 4 gennaio 2014, 16:36

Riprendo questo bel topic aperto dal compianto Alme (davvero ci mancano questi suoi "studi"), per alcune precisazioni prendendo spunto dal putiferio innescato da Picentino nel nowcasting per un suo paragone, forse azzardato letto così, tra la nevosità di salerno ed avellino.

irpino ha scritto:Alla prossima nevicata ad Avellino riderò io =))
Infatti gli unici a ridere lo scorso 27 novembre siamo stati noi =)) =)) =))


ciccio80 ha scritto:A Novembre anche qui ci siamo divertiti... :p ....certo, non a livello di New York...ma cmq, per essere novembre.....


Premesso che ogni paragone tra il clima di Salerno città (o anche frazioni) e Avellino è improponibile, vorrei ricordare che il territorio comunale di Salerno è uno dei più variegati d'Italia quanto ad ambiente.
Infatti in pochi km si passa dal clima della costiera amalfitana a quello umidiccio/caldiccio della città, a quello appenninico (infatti il parco del Monte Stella è a 1000 mt. di altezza e ricco di boschi su alcuni versanti) o a quello della piana costiera.
La strada che spesso Ciccio80 ritrae innevata, parte dall'ex casello autostradale dove il clima è decisamente mediterraneo e in 3-4 km, forse meno, si arriva in boschi da appennino più interno. Vi consiglio un giro, uno spettacolo.
Da un punto di vista climatico, non saprei fornire dati, nè ci sono stazioni che monitorino zone diverse dal centro città.
E' facile desumere che a parità di altitudine l'Irpinia sia più fredda, per la sua particolare esposizione; cionondimeno ritengo alcune zone anche del territorio comunale di Salerno piuttosto interessanti.
Oggi è spuntata anche su campanialive la stazione di Castiglione del G., ad un paio di km dal confine nord del mio Comune; ebbene oggi almeno ha massime paragonabili alle pari quota di vallo, irpinia, basilicata etc, ben più interne; il che non implica che abbia pari nevosità, ma sicuramente fa capire come alcune zone di Salerno (per quanto disabitate) abbiano un clima più appenninnico che mediterraneo puro.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Nevone
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7977
Iscritto il: martedì 17 marzo 2009, 16:06
Località: Monteforte Irpino (AV) 577mt
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Nevone » sabato 4 gennaio 2014, 17:02

noqot ha scritto: Castiglione del G. oggi almeno ha massime paragonabili alle pari quota di vallo, irpinia, basilicata etc, ben più interne;


Beh oggi si, ma bisogna controllarla sempre nel corso dell'anno per capire le differenze..
Io la sto seguendo da 3-4 giorni e non mi sembra che faccia massime inferiori all'Irpinia Occidentale (a parità di quota), così come sto seguendo da circa una settimana i due fari orientali di Caggiano e Montaguto e la località salernitana ha delle massime più alte della località irpina, col N/E anche diversi gradi in più...
Ovviamente non parlo di massime in una giornata come quella odierna che mi sembrano tutte abbastanza livellate e con poche differenze in tutte le province della regione dettate soprattutto dalle precipitazioni, in alcune zone persistenti ed in altre totalmente assenti ;)

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 19683
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda noqot » sabato 4 gennaio 2014, 17:07

sono d'accordo, infatti l'ho precisato e le medie ad occhio mi sembrano sicuramente superiori anche perchè è una località soggetta a poche inversioni,
però a mio avviso è interessante il contrasto con le località costiere cui dista in linea d'aria pochissimo
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Nevone
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7977
Iscritto il: martedì 17 marzo 2009, 16:06
Località: Monteforte Irpino (AV) 577mt
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2
Contatta:

Re: Microclimi di Salerno citta'.

Messaggioda Nevone » sabato 4 gennaio 2014, 17:08

noqot ha scritto: però a mio avviso è interessante il contrasto con le località costiere cui dista in linea d'aria pochissimo


Certamente! Su questo non ci sono dubbi :)


Torna a “Meteo in Campania”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite