Indice OPI - che ne pensate?

Analisi e discussioni sui modelli meteorologici.
Avatar utente
Saisai
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 2775
Iscritto il: giovedì 9 aprile 2009, 12:41
Località: Benevento Cda Ciancelle [300m]

Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Saisai » giovedì 27 febbraio 2014, 11:55

Ho letto qualcosina in giro sia su siti commerciali che più istituzionali, nonchè su qualche forum, commenti, etc etc
me ne è derivata una gran confusione ;)

Non ho approfondito (e non ne avrei le conoscenze tecniche) l'algoritmo e l'indice sintetico che ne discende, ma sembra che la predittività di questo indice (basato su indagine storiche e indici climatici rilevati a ottobre)almeno quest'anno abbia avuto una performance migliore in un annus orribilis per gli altri

Voi, cari amici del forum, in possesso sicuramente 100 volte più di me le conoscenze per decifrare i meandri dell'opi (che per me sino a ieri era solo un paesello caratteristico prima di pescasseroli :p ), che ne pensate?
2020 una rondine non fa primavera

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1826
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Blizzard » giovedì 27 febbraio 2014, 19:57

Penso che questo OPI ha avuto una buona dose di c... ahem, fortuna ad azzeccare le tendenze per la stagione in corso.
No, a parte gli scherzi, non ho conoscenze specifiche su questo indice ma faccio questa semplice considerazione: se metto insieme tante patate, non mi posso ritrovare poi melanzane.....
Aspetto contributi seri da parte di chi lo conosce.......

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1826
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Blizzard » sabato 1 marzo 2014, 9:45

Nessuno si sente di difendere l' OPI dalle mie accuse???

Avatar utente
Saisai
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 2775
Iscritto il: giovedì 9 aprile 2009, 12:41
Località: Benevento Cda Ciancelle [300m]

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Saisai » sabato 1 marzo 2014, 10:16

...e allora la confusione regna sovrana anche in questo forum...

però, non si voleva discutere di verità assolute, ma solo discutere; ciò significa che quando si discerne su qualcosa di nuovo, di non acclarato, si può pure pensare una cosa e venir smentito dal futuro.

La scienza e la conoscenza in generale si basa su questo principio primo che è "constatare e collezionare i fatti, fare delle ipotesi, cercando di dimostrare come vera o falsa la tesi"

Ciò è vero nella fisica deterministica, ma la meteo intesa come scienza, è immersa nel regime caotico e nelle equazioni differenziali a variabili multiple e infinite soluzioni (data la non identificazione certa della variabili al contorno e/o iniziali)... tutto sto papiello (insomma, sono pur sempre un ing ihihihih) per dire che potete contribuire alla discussione senza paura di sbagliare o essere smentiti e perciò "valere di meno".

Anzi, il vero comandante della nave è colui che si orienta nella nebbia, magari sbagliando e poi aggiustando la rotta... quando il mare è calmo e il cielo sereno, il comandante lascia fare ai suoi luogotenenti...
2020 una rondine non fa primavera

Avatar utente
noqot
Tornado
Tornado
Messaggi: 20155
Iscritto il: domenica 22 marzo 2009, 22:54
Località: Salerno - zona torrione alto
Stazione meteo: davis vantage pro 2
Fotocamera: canon 60D

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda noqot » sabato 1 marzo 2014, 10:23

Io apprezzo questo tipo di studi; anche se trovo questo tipo di indici più utile a leggere i meccanismi climatici che ad effettuare attendibili previsioni.
Purtroppo la realtà è che ci sono limiti oggettivi, anche di calcolo, ad effettuare previsioni ad oltre 5 giorni.
Stazione meteo Salerno - Torrione alto
http://www.campanialive.it/dati-meteo.a ... notorrione

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1826
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Blizzard » sabato 1 marzo 2014, 11:19

Io credo che la ricerca consista proprio nella verifica, raccogliendo dati, di ipotesi che si formulano in assenza o con pochi dati a disposizione. E infatti la ricerca può anche portare a non confermare la tua ipotesi, ma pur sempre di ricerca si tratta.
Quindi ben venga l'OPI. Ma se l'OPI è di recente introduzione (da quanti anni viene utilizzato per fini predittori?), come è facilmente immaginabile, ha una serie di casi analizzati molto modesta. Quindi come ben ci rappresentano gli statistici, se questo indice predice alla perfezione per 5 anni di seguito gli scenari futuri, senza mai toppare, gli si può iniziare a dare credito. Se però in questa serie di 5 anni si inserisce una annata in cui esso non funziona, il numero di annate per riconquistare una significatività statistica accettabile si raddoppia (più o meno): è questo il concetto di livello di confidenza dell'indice di correlazione tra due serie di dati.
Tutto ciò per dire cosa? Che ..... il campionato è ancora lungo!
Blizzard

World
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 1737
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 16:02
Località: Piedimonte 90 slm, Fisciano campus 220 m
Stazione meteo: Davis Pro-Vantage 2
Sistema Operativo: Windows 8.1

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda World » mercoledì 10 dicembre 2014, 9:57

I ragazzi dell'Opi ci provano, Buran che ne pensi? ;)

Avatar utente
montel-NA
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 621
Iscritto il: sabato 4 aprile 2009, 13:21
Località: Napoli

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda montel-NA » mercoledì 10 dicembre 2014, 21:25

Provo a dare una MIA risposta, in funzione del fatto che faccio parte del CSCT, di cui fanno parte pure gli amici Riccardo e Alessandro (even) che sono gli ideatori dell'indice.
I presupposti su cui poggia l'OPI sono senz'altro da ritenersi non campati in aria, al punto che Cohen (padre del SAI) in persona è venuto in Italia per discuterne con i diretti interessati.
A quell'incontro fui invitato a partecipare anch'io, ma problemi seri mi impedirono di presenziarvi. L'interesse fu tale che i contatti sono comunque proseguiti, contestualmente alla necessità di affinare ulteriormente i criteri su cui si fonda l'indice.
Fermo restando che il giudizio definitivo in merito a quanto avverrà nel corso dell'inverno appena iniziato andrà emesso soltanto alla fine dei giochi.... Ebbene, la mia idea è che FORSE, uno degli approfondimenti da produrre andrà operato tenendo conto del fatto che almeno quest'anno, in relazione agli eventi maturati nel suo dipanarsi, l'analisi avrebbe dovuto shiftare rispetto al mese di riferimento che, come è noto, è quello di ottobre.
Infatti questo 2014 ha visto uno scivolamento stagionale generale sia dell 'estate, che dell'autunno prima nonché dell'inverno poi.
Sulle cause di questo shift si potrà semmai discutere, tenendo conto che è in corso un'analisi critica da parte di molti addetti ai lavori nei confronti di alcuni parametri standard in voga fino ad ora, probabilmente da rivalutare in funzione di modifiche generali del sistema rispetto a quando i suddetti parametri sono stati originariamente codificati.
In sostanza, direi che lo spunto possa ritenersi sostanzialmente buono, ma che verosimilmente vada almeno in parte rimodulato, ovvero sottoposto ad alcuni ulteriori approfondimenti sia concettuali, che in relazione ad una attenta rivalutazione generale dei parametri di base su cui l'indice poggia.
Genny, forever

"La meteo è una passione che non comprende solo colui che non la nutre"

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19548
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Ombra84 » mercoledì 10 dicembre 2014, 21:46

Certo che qual ora L OPI presentasse caretteri di predicibilità continui, si potrebbe dire che l' atmosfera tenda in realtà a seguire schemi predicibili, e non si muova in maniera caotica. O sbaglio?
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
montel-NA
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 621
Iscritto il: sabato 4 aprile 2009, 13:21
Località: Napoli

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda montel-NA » mercoledì 10 dicembre 2014, 21:54

Ma questo vale per tutto quanto attiene all'intero sistema, che è caotico e non lineare com'è noto.
Pertanto, la regola della non predicibilità assoluta vale per tutti gli ingredienti adoperati in sede previsionale.
Genny, forever

"La meteo è una passione che non comprende solo colui che non la nutre"

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19548
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Ombra84 » giovedì 11 dicembre 2014, 8:53

;)
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20333
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Picentino27 » giovedì 11 dicembre 2014, 9:07

Quoto Montel ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

World
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 1737
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 16:02
Località: Piedimonte 90 slm, Fisciano campus 220 m
Stazione meteo: Davis Pro-Vantage 2
Sistema Operativo: Windows 8.1

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda World » giovedì 11 dicembre 2014, 16:02

Indicizzare (basi di analisi di progettazione)!


Per ogni indice si ricorre ad una formula il cui valore deve presentare successivamente ipotetici scostamenti standard o addirittura, con attributi variabili in relazione ai pesi, all'errore sistematico, perfino in sede di rilevazioni satellitari, attraverso boe: ciò significa, che, i ragazzi predicano prudenza,e, tra l'altro, intelligentemente, dovrebbero aggiornare rapidamente. In sintesi, ci vogliono due pesi e due misure, parlo da Ingegnere dei Sistemi Informativi.

Bill Gates docet \:D/

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20333
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Picentino27 » giovedì 11 dicembre 2014, 17:41

Vero ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

World
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 1737
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 16:02
Località: Piedimonte 90 slm, Fisciano campus 220 m
Stazione meteo: Davis Pro-Vantage 2
Sistema Operativo: Windows 8.1

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda World » venerdì 12 dicembre 2014, 10:25

Ritornando alle proiezioni basate sull'indice OPI, data costante la tendenza al raffreddamento, a causa della diminuzione delle ore di luce, i ricercatori ipotizzano la possibilità di nuovi eventi piovosi, in attesa di uno stress del VP, il quale, ancora a mille, girevole, roteante, dovrebbe sparare le ultime cartucce. I ricercatori, quindi, prospettano, eventi freddi, concentrati nei mesi più statisticamente favorevoli alla neve, ovvero, gennaio e febbraio. Da non trascurare, in conseguenza dei forti blocchi anticiclonici, mastodontici, quanto solidi, prime invernate a cavallo delle festività natalizie. ;)

World
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 1737
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 16:02
Località: Piedimonte 90 slm, Fisciano campus 220 m
Stazione meteo: Davis Pro-Vantage 2
Sistema Operativo: Windows 8.1

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda World » venerdì 12 dicembre 2014, 11:05

Immagine



ecco il prospetto in un dato istante :good:

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20333
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Picentino27 » sabato 13 dicembre 2014, 12:08

;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1826
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda Blizzard » sabato 13 dicembre 2014, 18:25

Dovuta premessa: non ho mai approfondito l'argomento delle previsioni stagionali su base "teleconnettiva", ma, da profano, mi spingo a fare alcune considerazioni, con la speranza che qualcuno possa fornirmi input volti a ridurre il mio attuale livello (devo ammetterlo), di diffidenza su queste tecniche.

Il sistema terracqueo i questo preciso istante si trova in una condizione unica, cioè in ogni punto della superficie terrestre e dell'atmosfera, c'è una ed una sola temperatura, uno ed un solo tenore di umidità relativa, una ed una sola condizione anemometrica, e così via.
Questa situazione è, e non potrebbe essere diversamente, l'eredità della storia, più o meno recente, di tutte le vicissitudini esogene ed endogene, ad esso occorse. Il sistema è, in pratica, caotico, ma, in linea teorica, partendo dal presupposto che nulla accade per caso, si potrebbe dire che in esso, essendo un sistema, tutto quello che accade ha una sua ben ben definita causa o insieme di cause.
Ed è quindi questa storia recente che, determinando i parametri sopra citati, consente di esplicitare lo status del sistema terracqueo, anche rappresentandolo secondo i valori di determinati indici. In questo quadro rientrano anche le influenze radiative del sole.
Orbene, mi chiedo: ma in una previsione stagionale non credo che si tenga conto di una irregolarità radiativa solare, non so una improvvisa "tempesta geomagnetica", la quale può causare scompensi marcati nel sistema atmosferico.
Chiedo: è questo aspetto di imprevedibilità del fattore "esogeno" a limitare la probabilità di successo di una previsione stagionale?
Ha un fattore esterno la capacità di "forzare" il sistema atmosferico sino a rendere non supportabili gli schemi ipotizzati?
Aspetto con ansia un Vostro riscontro.
Blizzard

Avatar utente
montel-NA
Libeccio
Libeccio
Messaggi: 621
Iscritto il: sabato 4 aprile 2009, 13:21
Località: Napoli

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda montel-NA » sabato 13 dicembre 2014, 19:00

Premetto che la risposta che sto dando non ha velleità di porsi come verbo inoppugnabile, ma è solo l'opinione di un appassionato di vecchia militanza che bazzica un po' il mondo delle tlc con tutti i limiti personali e del caso.
Innanzitutto il sistema parte come caotico, per l'appunto, e ciò sottintende l'impossibilità di renderlo predicibile in senso assoluto secondo principi di linearità tipici dei sistemi matematici "puri".
Ci troviamo quindi a ragionare in un sistema dove a volte, l'interpolazione forzata di diversi indici tlc non necessariamente porta a risultati altamente predicibili, tenendo conto che oltretutto si viaggia seguendo percorsi evolutivi che probabilmente rendono addirittura obsoleti parametri finora considerati blindati nella loro presunta veridicità. E questo è un tema attualmente molto dibattuto nei contesti meteodedicati a questo genere di argomento, che lascia intendere molto chiaramente quanto sia complesso il lavoro di interpolazione dei parametri presi in considerazione, siano essi endogeni e/o esogeni al sistema.
Questo non significa che l'analisi generale degli indici e delle tlc sia inutile, mai mi sognerei di considerare un'ipotesi del genere.
Semplicemente, bisognerebbe scremare indici-base con maggior oculatezza, compito oggettivamente arduo quando l'orologio del continuo evolvere non collassa mai, e farne un uso meno indiscriminato, più essenziale aspettando che nel frattempo il progresso scientifico ci riesca a fornire - semmai... - elementi più affidabili di analisi.
Con occhio critico anche nei confronti delle valutazioni basate su statistiche passate, che potrebbero non avere più affidabilità in un momento in cui il sistema non è più lo stesso.
Ci saranno comunque annate in cui gli outlook saranno più "semplici" o più fortunati, ma per molto tempo ancora penso che dovremo fare i conti con insuccessi previsionali a volte anche imbarazzanti.
In conclusione, meglio poco ma "buono" che troppo e male. Forse anche con qualche aggiustamento nell'approccio alla materia si potrà ricavare qualche piccolo risultato in più.
In questo credo, come del resto nei progressi scientifici e tecnologici in senso generale.
Genny, forever

"La meteo è una passione che non comprende solo colui che non la nutre"

World
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 1737
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 16:02
Località: Piedimonte 90 slm, Fisciano campus 220 m
Stazione meteo: Davis Pro-Vantage 2
Sistema Operativo: Windows 8.1

Re: Indice OPI - che ne pensate?

Messaggioda World » sabato 13 dicembre 2014, 19:09

Off-topic, nessuno compreso Blizzard ha fornito risposte dettagliate e precise....


In ogni caso, buon lavoro. Il progresso e la ricerca, consistono nell'aggiornarsi continuamente. Sforgiare dialettica, paroloni o estetismi vari è facile, ma, in realta', si traduce nel solito circolo vizioso, ovvero, un vuoto a perdere :D


Torna a “Modelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti