il "problema" della neve a Napoli centro ...

Argomenti di interesse meteorologico riguardanti il territorio della Regione Campania.
Avatar utente
alme55
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 6369
Iscritto il: venerdì 27 marzo 2009, 17:04
Località: Baronissi-SA
Stazione meteo: WS 3600 cablata-Stazione semiurbana

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda alme55 » venerdì 14 ottobre 2011, 19:08

Ma a S.Marcellino erano ( sono ) attrezzati con le tavolette di misura? Sapete, dalle nostre parti....

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30987
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Iceman » venerdì 14 ottobre 2011, 21:58

:)) :)) :))

Alfonso come sei avanti ... pure le tavolette :D
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Dream Design
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 375
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 15:26
Località: Napoli collinare, 249 mt slm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2.0
Sistema Operativo: W 7

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Dream Design » domenica 16 ottobre 2011, 22:35

bhe sarebbe a dir poco scandaloso che non vi sia una misura corretta della neve nella stazione di San Marcellino, così ben attrezzata e tutto, però non mi meraviglierei ... ma per San Marcellino comunque meglio domandare a Raffaele Viola che credo sia ben informato ;) Mazzarella va sempre di fretta, o non c'è e se c'è non ti dice mai cose precise

giusto il dubbio osservato da Ice ma ... al Collegio Romano per esempio tengono segnati tutti i cm di neve e la nevosità non è così differente

ma a prescindere, i cm precisi i buoni osservatori le devono tener segnati e la scusa "ma tanto non nevica mai figurati se si medttevano a segnare quel mezzo cm di neve" non mi piace :ymtongue: [-(

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30987
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Iceman » lunedì 17 ottobre 2011, 18:55

Giuseppe il problema è che negli osservatori meteorologici ci sono persone che lavorano con passione ed altre che lo fanno perchè li devono stare..

io non credo che a San Marcellino non abbia mai cumulato la neve al suolo dal 1956 ad oggi, il problema è che a Napoli centro quando accumula è un evento molto raro, in quell'attimo deve essere presente qualcuno che effettua la rilevazione dei cm. altro evento raro.

la somma dei due eventi rari fa si che il tutto diventi rarissimo...

ecco perchè certe volte meglio fidarsi dei report di Blizzard che di quelli di un osservatorio ufficiale almeno in questo genere di situazioni qui.

Diverso poi il discorso sui valori strumentali quali temp, pressione etc dove la macchina sostituisce l'uomo ;)
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Dream Design
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 375
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 15:26
Località: Napoli collinare, 249 mt slm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2.0
Sistema Operativo: W 7

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Dream Design » mercoledì 19 ottobre 2011, 14:31

bhe a Napoli San Marcellino la neve è caduta sicura in due episodi almeno dopo il '56: nel Marzo 1971 e il 25 (o il 24 ?) Febbraio 1973, perchè ci sono foto e documentazioni (manco stessimo parlando del 1800 !), fiocchi ne ha fatti il 2 Gennaio 1979, sempre secondo Fortelli, ma accumuli non si conoscono, nel Gennaio 1981 non ho notizia di neve, nel Gennaio 1985 abbiamo già detto che si suppone in un paio di cm e per il resto ... bho ! Gennaio 1963 e Febbraio successivo nevicò a Miano (mia mamma testimone da bambina) con accumuli di 10 cm quindi non so se può essere correlato alla neve anche al Porto ...

ora bisogna capire quanti furono i cm reali, non credo si stia chiedendo la luna, avessi il tempo di andare a San Marcellino ... ma ripeto se senti Fortelli può chiedere stesso lui, giacchè è spesso li :)

Dream Design
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 375
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 15:26
Località: Napoli collinare, 249 mt slm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2.0
Sistema Operativo: W 7

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Dream Design » mercoledì 19 ottobre 2011, 15:49

ora la domanda è anche spontanea: che configurazione dovrebbe verificarsi per far nevicare, con accumulo, diciamo anche solo 2-3 cm a Napoli porto, NEVE VERA A FIOCCHI CON T.° DI +0+1 eh ..., circa 5-6 all'altezza di Materdei e 10-15 cm al Vomero/Colli Aminei ?

io dico solo che il 12 Febbraio 2010 a Roma nevicò con termiche ridicole a 850hpa (una -4 scarsa) ma con GPTS molto bassi e un minimo che se fosse stato 100 km più a Sud ci avrebbe preso in pieno, con l'isola di calore di Roma avrebbe attaccato anche al porto di Napoli quel giorno ... voi che ne pensate ?!?

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1810
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Blizzard » mercoledì 19 ottobre 2011, 17:10

Come ben sapete le mie osservazioni ed annotazioni dal 1977 al 1995 si riferiscono alla Riviera di Chiaia, zona che, come è facilmente immaginabile, è la meno esposta alle correnti fredde. Basti un esempio: la nevicata del mattino del 12 febbraio 1986.
Quella mattina io mi trovai ad andare al collocamento di via Marina. Verso le 9.00 iniziò a piovere da me con 4°C mentre al Rione Alto già nevicava abbondantemente (grazie di esistere "Zia Titina"). Al rientro dal collocamento, verso le 11.30, al collocamento nevicava proprio, solo neve, una vera e propria bellissima nevicata, anche se essa non riusciva ad attecchire su nulla in quanto tutto era bagnato dalla pioggia; a piazza Municipio nevicava ma la neve era più bagnata e pesante e, udite udite, proseguendo nel rientro a casa, all'uscita della Galleria in via Chiatamone, cadeva pioggia mista a neve. C'erano anche dei bei fiocconi ma il tutto era in un contesto fifthy-fifthy. Arrivato a casa il termometro segnava 2°C. Al Rione alto imbiancamento totale, alla riviera di Chiaia annacquamento totale. In quella occasione il versante nord del somma era imbiancato sin quasi dalla base, stimo dai 200-300 m in su.
Questo per dire che cosa? Che se consideriamo il comune di Napoli nel suo insieme la neve (o qualcosa di bianco) la si vede tutti gli anni, se consideriamo la fascia under 50 m più vicina al mare, il bianco è davvero un fatto eccezionale. Basta 1°C e il gioco è fatto. Meno male che ora abito a 220 m slmm.
Blizzard

Dream Design
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 375
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 15:26
Località: Napoli collinare, 249 mt slm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2.0
Sistema Operativo: W 7

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Dream Design » mercoledì 19 ottobre 2011, 20:39

caro Alberto, grazie per le info ;;) quindi nel Febbraio 1986 nevicò bene da noi all'Arenella/Rione Alto ...

nel Dicembre 1988 cosa fece a Napoli centro ? Attaccò ? E nel Marzo 1987 ?

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30987
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Iceman » giovedì 20 ottobre 2011, 9:45

io il 12 feb 1986 ero in viaggio in circumflegrea da via Epomeo verso Quarto. allo stop per la coincidenza a Pianura neve a larghe falde anzi oserei dire larghissime con accumulo al suolo praticamente immediato... il treno proveniente dalla stazione dei Pisani fortunatamente ritardò di circa 30 minuti ( per la neve in corso ? ) e nell'attesa io e i miei amici scendemmo dal treno a giocare sotto la neve abbondante. Peccato non avere avuto all'epoca telefonini in grado di fare quello che fanno oggi.. avrei ripreso al termine della nevicata in un momento di parziale schiarita, il panorama del costone occidentale dei camaldoli completamente

" PANDORIZZATO "

:ymdaydream: :ymdaydream: :ymdaydream: :ymdaydream:
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Blizzard
Staff
Staff
Messaggi: 1810
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 17:01
Località: Napoli - Vomero (220 mslm)

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Blizzard » giovedì 20 ottobre 2011, 9:50

Il 7 marzo 1987 ci fu una bella nevicata pomeridiana, tra le 18 e le 19, senza attecchimenti (io mi riferisco ovviamente al punto nel quale mi trovavo, in questo caso al Corso V. Emanuele verso Mergellina, zona stazione Mergellina FS), con circa 2°C. Mi ricordo che ero in una ricevitoria a giocare la mitica schedina del sabato pomeriggio con dei miei amici e ovviamente nel locale non si parlava di altro: "A nev' ".
Il 16 dicembre 1988 ci fu un'altra bella nevicata mattutina, molto estesa nel tempo ma molto debole. Io mi trovavo a Fuorigrotta a Via Marconi e sfiocchettò dalle 9.00 alle 12.30, con fasi anche di intensificazione ma mai fiocco attecchì al suolo o sulle auto.
I fiocchi erano secchissimi, con la temperatura prossima a 0°C. Alle 13 quando arrivai a casa a Via s. Pasquale, il termometro segnava 1,5°C ed il cielo si era completamente rasserenato. Se non ricordo male, però, a Capodichino ci fu il blocco del traffico aereo per la pista ghiacciata, quindi immagino che da quelle parti la nevicata possa essere stata più intensa.
Non mi pare che ci furono accumuli sulle zone collinari per la modestia quantitativa della neve. Ma su questo non ci giurerei....
Blizzard

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30987
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Iceman » giovedì 20 ottobre 2011, 10:40

il 7 marzo 1987 ero a Quarto nel mitico bar dove giocavo a flipper e videgames... quando iniziò a nevicare verso le 18, ricordo bene di aver visto intorno alle 17 quando era quasi al tramonto il sole, un cumulonembo verso N.. poi il buio prese il sopravvento.

la nevicata come già detto da Blizzard durò circa un'ora sufficiente a far depositare manna bianca al suolo. La schiarita successiva provocò irraggiemento e temperature stabili sotto lo zero di poco sino al mattino dopo.

la domenica successiva 8 marzo 1987 il napoli batteva in casa la Sampdoria con un gol di Maradona in colpo di testa/mano rasoterra su passaggio in area di Renica... io ero al campo di calcio da noi realizzato in una campagna di Quarto e sulle zone in ombra la neve rimase attecchita almeno sino alle 14 del pomeriggio.

il 16 dic 1988 abitavo invece all'arenella a quota 220 e fu l'unico giorno a mia memoria per ora nel quale rilevai una massima sotto lo zero, con termometro in ombra esposizione E-NE quel giorno rilevai il famoso -0.2 di max la minima non la ricordo mi pare fosse intorno al -2 ma ricordo benissimo i microfiocchi nevosi che cadevano al suolo e non si scioglievano ma sublimavano dopo circa 1-2 ore.. la nevicata fu come disse blizzard debole e ogni tanto aumentava di intensità consentendomi di scattare qualche foto che posseggo da qualche parte.. lo stesso giorno a San giorgio a Cremano nevicava intensamente e con accumulo al suolo tale da imbiancare la cittadina con sommo gaudio del nostro amico meteopaolo che riprendeva il tutto con il suo vhs :D :D :D
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Dream Design
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 375
Iscritto il: martedì 13 ottobre 2009, 15:26
Località: Napoli collinare, 249 mt slm
Stazione meteo: Davis Vantage Pro 2.0
Sistema Operativo: W 7

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Dream Design » giovedì 20 ottobre 2011, 14:47

se ha fatto +0.6 di massima a Capodichino il 16 Dicembre 1988 credo che facilmente al Vomero/Rione Alto la massima quel giorno fu compresa fra -0.0 e -1 quasi ... che evento e c'era "solo" una "normale" -10 ...

vorrei trovare la data della nevicatona del 1963 però ... almeno credo sia il 1963 perchè mia mamma aveva 8 anni, è del 1955 quindi ...

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20175
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Picentino27 » lunedì 3 dicembre 2018, 6:08

Dream Design ha scritto:ora la domanda è anche spontanea: che configurazione dovrebbe verificarsi per far nevicare, con accumulo, diciamo anche solo 2-3 cm a Napoli porto, NEVE VERA A FIOCCHI CON T.° DI +0+1 eh ..., circa 5-6 all'altezza di Materdei e 10-15 cm al Vomero/Colli Aminei ?

io dico solo che il 12 Febbraio 2010 a Roma nevicò con termiche ridicole a 850hpa (una -4 scarsa) ma con GPTS molto bassi e un minimo che se fosse stato 100 km più a Sud ci avrebbe preso in pieno, con l'isola di calore di Roma avrebbe attaccato anche al porto di Napoli quel giorno ... voi che ne pensate ?!?

Tale configurazione si é realizzata poi il 26 e soprattutto 27 febbraio 2018 ;)) ;)) #snow #snow #ice #ice
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7570
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Giglio rosso » martedì 5 febbraio 2019, 17:56

Dibattito per fortuna superato visto che nel frattempo Napoli si è imbiancata ben due volte (o 3?) fino al livello del mare, dicembre 2014 e febbraio 2018
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

Avatar utente
Ombra84
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 19464
Iscritto il: domenica 15 marzo 2009, 11:24
Località: Anacapri
Stazione meteo: Davis Vantage Vue
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Anacapri

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Ombra84 » martedì 5 febbraio 2019, 18:22

Diciamo che soprattutto l' evento del 27 Febbraio ha dimostrato alcune cose.
1) Che serve aria continentale nel bassi strati
2) Che la stessa entri in parte anche dal Rodano, o comunque permetta al Tirreno di poter rispondere con un flusso perturbato in quota Ovest---est
3) Che comunque ci vuole culo, perchè può capitare come nel 2012 o come il giorno prima 26 dove la neve si è fermata poco più a nord.
Stazione meteo Anacapri (NA)

Moderatore Globale.

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7570
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Giglio rosso » martedì 5 febbraio 2019, 18:49

si, in effetti una delle migliori situazioni per la neve in tutta la campania direi è quando l'aria continentale entra nel modo giusto in parte da ovest facendo il giro lungo e "dialogando" con l'aria umida mediterranea , e al contempo direttamente dai balcani congelando i bassi strati ben bene tale da consentire la neve anche nelle pianure costiere e non solo nell'entroterra
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30987
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: Umidigi S3 48Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux- W10 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Iceman » martedì 5 febbraio 2019, 23:21

le grandi nevica costiere sono sempre state caratterizzate da masse d'aria siberiana ben presenti sul suolo italiano centro settentrionale ed europeo... senza quelle c'è poco da fare.. diciamo che la -5 sul cranio e la -10 dietro l'angolo sono sempre necessarie per eventi seri.. ecco una serie di mappe che testimoniano quel che voglio dire..

Questi sono solo alcuni esempi di mappe di reanalisi e analisi reali dei giorni nei quali si è verificata una nevicata da sovrascorrimento a Napoli

18 DIC 1927

18 dic 1927.gif


28 FEB 1932

28 feb 1932.gif


30 DIC 1939

30 dic 1939.gif


16 FEB 1956

16 feb 1956.gif


4 GEN 1971

4 gen 1971.gif


1 DIC 1973

1 dic 1973.gif


7 GEN 1985

7gen1985.gif


11 FEB 1986

11 feb 1986.gif


27 FEB 2018

27feb2018.gif
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

31/10/19 to 29/11/19 record di 30 gg. di pioggia

Avatar utente
Picentino27
Tornado
Tornado
Messaggi: 20175
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 21:41
Località: Salerno
Stazione meteo: DAVIS VANTAGE VUE
Sistema Operativo: Windows XP
Località: Salerno - zona Rufoli ( 223 mt s.l.m. )
Contatta:

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Picentino27 » mercoledì 6 febbraio 2019, 7:42

Vero, interessantissimo ;)
NICOLA
(MARCOTULLIO) GIOVANNONE


Gaika forever

Avatar utente
Fabietto17
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 16890
Iscritto il: domenica 29 marzo 2009, 13:59
Località: Marano di Napoli
Stazione meteo: Davis Vantage Vue

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Fabietto17 » mercoledì 6 febbraio 2019, 22:44

Almeno la -3° con a -35° a 500 hpa deve essere presente e con buone precipitazioni...ovviamente la di sotto di queste termiche tanto meglio
Stazione meteo Marano di Napoli (NA)

30-31/12/2014 Neve a Marano con -3°con sfondamento da Stau
Dicembre 2015 0.0 mm record storico
Dicembre 2016 4.0 mm altro record
26/27 Febbraio 2018 Nevicate record Temp. -1.5° e 15 cm misurati il giorno 27/02
Novembre 2019 record assoluto di pioggia di tutti i tempi: 608 mm

Avatar utente
Giglio rosso
Supporter Campanialive.it
Supporter Campanialive.it
Messaggi: 7570
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 12:21
Località: Montesarchio (BN) 308 m.s.m
Stazione meteo: Vantage Vue
Fotocamera: Canon EOS 1300 D

Re: il "problema" della neve a Napoli centro ...

Messaggioda Giglio rosso » mercoledì 6 febbraio 2019, 23:44

D'accordo pure io, ma la nevicata del 1971 non ci fu a marzo?
Non occorre una religione per dirti ciò che è giusto o è sbagliato; Se non sai distinguere il bene dal male non ti manca la religione ma la coscienza.
https://www.weatherlink.com/bulletin/c8 ... 6b7ef6eacc (staz. meteo Montesarchio )


Torna a “Meteo in Campania”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti