Microclimi campani, conosciuti e non.analisi e segnalazioni

Argomenti di interesse meteorologico riguardanti il territorio della Regione Campania.
Avatar utente
SnowBiker
Ostro
Ostro
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2019, 17:21
Località: Napoli - Arenella 225mt.
Stazione meteo: Bresser
Sistema Operativo: Windows 7

Re: Microclimi campani, conosciuti e non.analisi e segnalazioni

Messaggioda SnowBiker » domenica 6 gennaio 2019, 15:36

Iceman ha scritto:Monitorare l'area della conca di Agnano è un nostro cruccio da tempo sicuramente foriera di belle temperature minime, prima o poi ci arriveremo...

la strada che ti ho segnalato io è incredibile.. in condizioni di irraggiamento l'aria che proviene dalla zona di Viale Raffaello scivola a valle e si incanala nel vicolo cosi che quando passi lungo il corso vitt.emanuele in moto in bici o a piedi ti rendi conto immediatamente del flusso che scende lungo il corridoio di quel vicolo.. a pelle impressionante...

Cupa Gerolomini si prende tutta l'aria irraggiata proveniente dall'area verde rimasta di Villa Paradiso il pezzo di verde che ho sotto il palazzo dove ho la stazione che però non inflluisce minimamente sulle temperature della mia sonda che sta 35 mt più in alto sul palazzo.. tra cima del palazzo e base a volte riscontro fino a un paio di gradi di differenza, ma l'area di villa paradiso lascia scviolare più verso cupa gerolomini l'aria fredda che verso il mio condominio...


Esattamente, di questi casi diciamo "meno evidenti" se ne registrano tanti(fino anche a 5-8 gradi differenza), anche in Via Nardelli(nella curva dei campi sportivi), c'è quell'area verde(sia della terra dei limoni poco più in alto, più il verde dell'area che affaccia su S.Giacomo dei Capri), che nelle serate da irraggiamento si sente a pelle, 2-3 gradi in meno, ma non oltre.

Interessante sarebbe sapere se c'è qualche zona che può andare oltre -10 gradi di differenza o forse solo delle doline vere e proprie possono essere capaci di andare oltre...chissà.

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 26433
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: UMidigi S2 13Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Microclimi campani, conosciuti e non.analisi e segnalazioni

Messaggioda Iceman » domenica 6 gennaio 2019, 15:47

L'area dei Pisani riesce a andarci quando ci sono condizioni buone a -10 rispetto alla città a pari quota hai voglia
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

Avatar utente
leo95nf
Maestrale
Maestrale
Messaggi: 3423
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 23:06
Località: Marano di Napoli, 142mslm
Fotocamera: Lumia 950XL 20 MPX, PureView, Zeiss
Sistema Operativo: Windows 8.1 RT/ Windows 10
Contatta:

Re: Microclimi campani, conosciuti e non.analisi e segnalazioni

Messaggioda leo95nf » domenica 6 gennaio 2019, 15:47

Bella sta discussione!
Preziosi i vostri contributi
#snow #snow 26-27 Febbraio 2018; Emozioni indelebili! #snow #snow
Immagine


Qualità dell'aria Marano
https://maps.luftdaten.info/#10/40.8675/14.2424

http://www.campanialive.it/diffusione-polveri.asp

Avatar utente
Iceman
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 26433
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 14:59
Località: Napoli-Vomero Alto Alt.280 mt
Stazione meteo: Davis Vantage Vue - Davis VP2
Fotocamera: UMidigi S2 13Mpx - Kodak DX 4Mpx
Sistema Operativo: Ubuntu Linux W7 - Browser Chroome
Località: Italy
Contatta:

Re: Microclimi campani, conosciuti e non.analisi e segnalazioni

Messaggioda Iceman » domenica 6 gennaio 2019, 15:51

una delle esclamazioni più classiche del napoletano che vive al Vomero oppure al centro città quando di notte in una serata favorevole all'irraggiamento notturno si sposta dal suo luogo di vita abituale in una di queste aree soggette a raffreddmento è: " Uà ma che stamm a Roccaraso ?"
Iceman


Ricomincio da tre

Il freddo unisce il caldo separa...

Ridatemi il febbraio del 1956 ... 2018 c'eravamo quasi...

La neve è neve...la grandine è grandine :-P

Datemi canna albanese vorrei vedere Napoli sepolta dalla neve più che in una città svedese

Avatar utente
SnowBiker
Ostro
Ostro
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 4 gennaio 2019, 17:21
Località: Napoli - Arenella 225mt.
Stazione meteo: Bresser
Sistema Operativo: Windows 7

Re: Microclimi campani, conosciuti e non.analisi e segnalazioni

Messaggioda SnowBiker » domenica 6 gennaio 2019, 16:05

Iceman ha scritto:L'area dei Pisani riesce a andarci quando ci sono condizioni buone a -10 rispetto alla città a pari quota hai voglia


Si infatti intendevo oltre i -10 :D , sicuramente tra la conca di Agnano e Pisani, edinterno degli Astroni, dubito ci siano posti ancora più vistosi in termini di microclimi.
parlando di crateri, ad esempio posso segnalare che iIl cratere di Montenuovo è un area sempre molto calda e(vicino al mare) che assorbe molto il calore del giorno, non credo che a fondo del cratere ci siano diminuzioni vistose notturne.


Torna a “Meteo in Campania”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti